breaking news
  • 01/12/2021 22:13 Serie B girone F: nel posticipo della 7ª giornata di andata Alma Salerno-AMB Frosinone 4-3

17/11/2021 17:57

New Team, tre punti (sudati) di rimonta col Naonis: decide Cobo a metà ripresa. Lignanesi a quota 9

Vittoria in rimonta per la New Team, che alla fine ha prevalso sul Naonis nell’anticipo della terza giornata di andata (si è giocato ieri sera per motivi di ordine pubblico, vista la concomitanza con la gara casalingo in programma nel weekend del Pordenone Calcio di Serie B) e può continuare a tenere il comando della classifica della C1 friulana a punteggio pieno in attesa di misurarsi con quel Tarcento che sulla carta potrebbe essere l’ostacolo più insidioso per mal squadra di Criscuolo nella corsa alla Serie B. Decisamente sofferto il 3-2 sulla matricola tra l’altro tanto cara al diesse lignanese Paolo Di Rosa, che di quel progetto è stato uno degli ispiratori, ma comunque alla fine meritato da una New Team che ha pagato l’assenza di Alvarito (squalificato) in fase di verticalizzazione e anche le condizioni non proprio ottimali di Solaja. Alla fine, come dice un proverbio, tutto è bene quel che finisce bene: tre punti in tasca e primato conservato.


Anche se non era stato certo un inizio all’altezza da New Team quello che aveva visto il Naonis andare subito sul doppio vantaggio. Imatio e Sosa (su rigore) rimettevano le cose in parità prima del riposo e all’altezza del 10’ della ripresa il solito Cobo insaccava il gol della vittoria, difeso con determinazione nel finale di gara. Terza vittoria consecutiva, 9 punti in classifica ma, soprattutto, una settimana “lunga” di tempo per preparare la sfida di Tarcento, dove rientrerà Alvarito e si potrà sicuramente vedere una squadra più in condizione, che sarà chiamata a ribadire il netto 5-2 imposto ai rivali in Coppa Italia.


COBO - Nel post-gara l’ammissione di Cobo ai microfoni dell’ufficio stampa gialloblù (CLICCA QUI).


“Abbiamo vinto una partita difficile, contro una squadra come il Naonis davvero molto buona - conferma il gioiellino spagnolo, colpo di mercato del patron Iermano. - Sono tre punti importanti per il Lignano”.


L’ultima annotazione è per il pubblico. Le parole di Beppe Criscuolo sono emblematiche.


“Eravamo tornati nello spogliatoio per l’appello che in tribuna ci saranno state una trentina di persone, quanto siamo entrati in campo per iniziare a giocare ce ne saranno state oltre cento sicuramente. Vuole dire che i risultati portano attenzione e curiosità, ben venga l’interesse della gente di Lignano perchè questa società vuole andare in Serie B e vuole farlo con una cornice piena di entusiasmo attorno a sé”.


Parole sante, mister!