breaking news
  • 17/10/2021 20:14 Serie A, Ciampino Aniene-Vitulano Drugstore Manfredonia 3-0 nel posticipo della Sky Arena
  • 17/10/2021 20:00 Serie A2F, girone C: Atletico Foligno a punteggio pieno, battuta la Nox Molfetta per 2-0
  • 17/10/2021 19:56 Serie A2F, Sabina Lazio e Pelletterie a punteggio pieno nel girone B dopo la 2ª giornata
  • 17/10/2021 19:55 Serie A2F, Castellammare e Irpinia al comando del girone D dopo la seconda giornata

27/08/2021 15:18

Nordovest, anche Rodrigo Emer alla corte di patron Riccardi: ''Sono contento di questa scelta''

Rodrigo è uno dei primi nomi che ho inserito nella lista dei desideri, ci dice mister Salustri, è un giocatore con le caratteristiche che piacciono a tutti gli allenatori, abbina quantità e qualità, esce dal campo solo dopo aver dato fino all’ultima stilla di energia, per questo non è stato facile portarlo a casa. Un ringraziamento particolare lo devo a Riccardo Riccardi ed Andrea Giuliani, veramente stanno facendo sforzi rilevanti per allestire una rosa che sia in grado di ben figurare, in quest’ottica Rodrigo è un tassello importante.

"Con Salustri ho un rapporto di fiducia ed amicizia che va oltre il calcio a 5, è stato un motivo in più per scegliere la Nordovest, esordisce Rodrigo Emer. Conosco bene le metodologie di lavoro del mister e lui sa perfettamente come lavoro io e quello che posso dare, siamo in perfetta sintonia, c’è grande stima reciproca, dopo tanti anni insieme è un mister che riesce a tirare fuori il meglio da me".

Tante richieste ma alla fine Nordovest.

Si e sono contento di questa scelta. E’ una società seria che da tanti anni è presente nel mondo del calcio a 5 con passione e professionalità. Lo scorso anno, alla prima esperienza in A2 hanno centrato con largo anticipo una salvezza non proprio scontata, quest’anno c’è la volontà di migliorarsi, di iniziare ad avere obiettivi più ambiziosi puntando sempre su competenze e professionalità di staff e giocatori.

Sei nell’età in cui un atleta dovrebbe toccare l’apice della condizione.

"Si sto bene, due anni fa ho avuto un brutto infortunio ma mi sono ripreso senza problemi, sono in buona condizione e pronto per lavorare. Certo, con l’età acquisisci esperienza e cerchi di colmare le lacune, oggi sono pronto per mettere tutto questo a disposizione della Nordovest, in particolare dei ragazzi più giovani. Come sempre non mi risparmierò, ci sarà sicuramente da lottare ed io sono pronto già da oggi, con il piede sull’acceleratore, a tavoletta, come sempre".  Garantito Rodrigo Emer!

 

Ufficio Stampa Nordovest