Nuova partnership per il Miti Vicinalis: dopo il SanveMille c'è l’accordo con l’Atletico Conegliano

La società del Miti Vicinalis è felice di poter annunciare una nuova collaborazione. Dopo la prima cooperazione annunciata già a inizio marzo con il SanveMille, il club vazzolese stringe parallelamente e in maniera analoga un'altra preziosa alleanza, questa volta con l'Atletico Conegliano. L'incontro nella sede del Vicinalis tra il presidente biancorosso Masini e il direttore sportivo della prima squadra gialloblù Davide Pase ha suggellato un accordo importante; come pattuito precedentemente con la compagine di San Vendemiano, anche con il team coneglianense avverranno in modo reciproco degli scambi di atleti a livello giovanile.

Il Miti Vicinalis è lieto, dunque, di poter stringere un accordo così importante per la crescita e la sostenibilità dei settori giovanili con una società solida, trasparente e con obiettivi chiari. L'Atletico Conegliano, infatti, oltre alla prima squadra militante nel campionato di C2, può vantare una squadra amatoriale (categoria AICS), un'Under10 e un'Under12 (categoria CSI). A ciò si aggiunge anche una squadra amatoriale femminile da poco creata; un'occasione importante per le donne del territorio e non solo che vogliono mettersi in gioco nel calcio a 5.

Il Miti Vicinalis non può fare altro che ringraziare l'Atletico Conegliano per aver deciso di prendere parte a questa iniziativa; la speranza è che questi accordi possano davvero favorire la crescita dei settori giovanili, a beneficio di tutti.

 

Ufficio Stampa Miti Vicinalis