breaking news

18/05/2022 10:48

OR Reggio, bomber Ruggiero punta il Russi: ''Ottima squadra, ogni errore potrebbe costare caro''

 Il "Killer" suona la carica. Giuseppe Ruggiero, capocannoniere dell'OR e del girone, non usa mezzi termini nel presentare il match col Russi, valido per il secondo turno dei playoff di Serie B, che si giocherà sabato alle 16 a Rivalta.


Come arrivate alla sfida di sabato, peraltro contro un avversario a sorpresa?


"Arriviamo con la consapevolezza che ogni gara sia una finale e un piccolo errore possa significare l'arrivederci alla prossima stagione. Non nascondo di essere rimasto sorpreso dall'eliminazione della Pro Patria, ma il Russi è un'ottima squadra, con un pubblico caldo che la segue anche in trasferta. Sono rientrati Spadoni e Kalaja: il primo è il simbolo dei romagnoli, il secondo lo conosciamo bene per aver giocato da noi l'anno scorso".


Come giudichi lo stato di forma dell'OR?


"Nel corso della stagione abbiamo avuto non pochi problemi di acciacchi, e non solo, ma le migliori prestazioni le abbiamo fatte proprio quando non eravamo al completo. La differenza la può fare quella corsa in più in supporto di un compagno che ha commesso un errore, particolare che ha fatto la differenza sabato contro una Rovereto che ci ha messo in difficoltà e meritava un passivo meno ampio".


Sei contento del tuo score realizzativo?

"Non mi soddisfa, perchè per il secondo anno di fila siamo arrivati terzi battendo peraltro la squadra che ha vinto il campionato, cosa che era accaduto già in passato con Pistoia, Modena Cavezzo e, quest'anno, Cesena. Segnare quasi 50 reti a stagione e, allo stesso tempo, vincere il campionato è una cosa; farlo e arrivare terzi, quando si ha una squadra attrezzata per vincere, ha tutto un altro sapore".








Ufficio Stampa OR Reggio