breaking news New
  • 15/01/2021 22:28 Un altro match (di Serie B) che slitta per il Covid: Cagli-Ternana rinviata a data da destinarsi
  • 15/01/2021 20:31 Il fattore Covid colpisce ancora: tredici gare rinviate tra A2 e B in programma domani
  • 15/01/2021 10:14 Effetto Covid: Futsal Bitonto-Mirto rinviata al 20 febbraio, salta anche Potenza Picena-Russi
  • 14/01/2021 14:44 Serie A: la gara di sabato 23, tra Syn Bios Petrarca e CDM Futsal, si giocherà alle ore 15
  • 14/01/2021 14:43 Cambio di orario, anticipato il recupero di martedì: Real San Giuseppe-Italservice in campo alle 16
  • 14/01/2021 12:27 Città di Capena: il 17 gennaio si recupera col Granzette, il 26 in casa del Montesilvano
  • 14/01/2021 12:26 Serie A2, cambia l’orario di due partite: Prato-L84 e Regalbuto-Napoli anticipano di un’ora
  • 14/01/2021 12:26 Serie B: Mgm-Domus slitta al 10 febbraio; cambia l’orario di Fossolo-Atlante (si gioca alle 18)
  • 12/01/2021 16:49 Il Covid colpisce ancora: rinviato il derby di recupero tra Maccan Prata e Pordenone

13/01/2021 10:40

OR Reggio Emilia, col Bagnolo sfida da ex per Beatrice: "Sfida scontata? Assolutamente no!"

Parola all’ex. In vista del derby di sabato sul campo del Bagnolo calcio a 5, che farà segnare l’inizio del girone di ritorno, è Gabriele Beatrice a fare il punto in casa OR Reggio Emilia. “Billo”, tornato nel mercato di riparazione in granata, è tra i protagonisti della serie positiva dell’OR Reggio Emilia, che mantiene la squadra di Grossi nelle alte sfere della Serie B.

 

-Cosa rappresenta, per te, la sfida di sabato prossimo?


“Ritrovare la squadra dove ho giocato per gran parte della mia carriera rappresenta sempre una bella emozione. Ad oggi, tuttavia, va considerata come una gara come tutte le altre, dove l’obiettivo principale rimane quello di continuare nel nostro percorso”.

 

-La sfida con Bagnolo, sulla carta, sembra scontata: quali insidie nasconde?


“Nessuna partita può mai dirsi scontata, chi conosce questo sport lo sa bene. Sicuramente i valori e gli obiettivi delle due contendenti sono differenti, ma ricordiamo che nelle fila avversarie ci sono in campo molti ragazzi giovani che vorranno dimostrare di potersi giocare la partita contro una delle migliori squadre del campionato”.

 

-Come valuti il vostro momento attuale e la vittoria esterna col Fossolo?


“Credo di poter dire che la squadra abbia fatto un grande processo di crescita negli ultimi mesi. Abbiamo raggiunto un equilibrio che non è facile da ottenere e penso che sabato si sia visto: contro un avversario molto esperto non abbiamo disputato la miglior gara stagionale, ma abbiamo sfruttato i momenti favorevoli della partita come fa una grande squadra. Detto questo, per raggiungere il nostro obiettivo abbiamo ancora tanto lavoro da fare e il tempo a disposizione non è tantissimo, quindi ci sarà da lavorare forte”.

 

-Sei soddisfatto di essere tornato a vestire i colori dell’OR?


“Assolutamente sì. Sono molto felice di vestire ogni giorno questa maglia e di aver ritrovato persone a cui sono molto affezionato”.

 

Ufficio Stampa OR Reggio Emilia C5