Partinico, Lombardo: ''Guai a sottovalutare l'Alqamah. In campo consapevoli della nostra forza''

A caccia di un'altra vittoria. Nella seconda gara dei play-off (girone A) il Partinico attende la visita della Polisportiva Alqamah nel suo quadrangolare. Dopo il blitz contro il Palermo, si punta ancora al bersaglio grosso. In casa Caresse fa il punto della situazione in vista della gara di oggi pomeriggio (ore 17), il laterale classe 1996 Ferdinando Lombardo.

"La gara di oggi la vedo come tutte le altre, in questi anni non abbiamo mai sottovalutato nessuno e tutte le volte che abbiamo abbassato la concentrazione lo abbiamo pagato sempre caro -spiega Lombardo -  quindi non guardo l'avversario e penso soltanto ai tre punti".

Il borsino nelle fila del Partinico.

"Alla partita arriviamo un po' acciaccati, ma comunque stiamo dando il massimo possibile per farci trovare pronti e carichi. Scenderemo in campo con la consapevolezza delle nostre forze ma con grande determinazione e umiltà, perché l'Alqamah in questi anni ci ha sempre dato del filo da torcere".


emme.elle