breaking news
  • 03/07/2022 12:30 #Serie B, Nicola Masiello è stato riconfermato sulla panchina del Senise

06/04/2022 10:00

Pavia e Mattagnanese si siedono al festival del gol, il poker di Rovati spiana la strada ai lombardi

Ben 14 reti. Spettacolo di gol e di emozioni al PalaRavizza di Pavia nel quarto di finale di andata tra Pavia e Mattagnanese con la vittoria per 9-5 andata ai padroni di casa.

Dopo la rete iniziale dei ragazzi di Zudetich con Mangione, il Pavia reagisce ribaltando subito il risultato con Tricarico e Rovati (2-1). La prima parte della frazione di gioco si mostra equilibrata e vibrante, con azioni da una parte e dall'altra: Mangione impatta nuovamente, poi Domingo risponde a Tricarico, ma negli ultimi cinque minuti del primo tempo c’è un’impennata degli uomini di Giola trascinati da un Rovati in grande spolvero, che piazzano un tris di marcature tanto che la prima frazione si chiude sul 6-3. E l'allungo pavese alla fine risulterà decisivo per le sorti del match.

Nel secondo tempo la compagine lombarda sfrutta in modo efficace situazioni da palle inattive capitalizzando anche azioni in velocità ben congegnate. Dopo il 7-3 del solito Sergio Rovati, la Mattagnanese reagisce ancora con Domingo e quando, successivamente alle realizzazioni di Tricarico e del solito Rovati, la partita sembra destinata a tramutarsi in una goleada, i toscani si affidano all’orgoglio di Gialluisi, in gol a poco più di un minuto dalla sirena, per rientare in corsa. La partita si chiude con il punteggio finale di 9-5 che mette il Pavia in rampa di lancio per la qualificazione alla Final Four, rimasto l'unico obiettivo del club per approdare nel nazionale. Risultato che, però, lascia ancora una piccola finestra aperta agli ospiti chiamati, nella gara di ritorno della prossima settimana, a giocare una gara perfetta e a compiere una vera e propria impresa per ribaltare il passivo.


PAVIA-MATTAGNANESE  9-5 (pt 6-3)

PAVIA: Procino, Magnini, Rovati, Kuster, Tricarico, Cavalli, Cimmino, Colombara, Rascon, Filippi, Droschi, Fazzini. All.  Giola

MATTAGNANESE: Innocenti, Francini, Gialluisi, Flores, Nardi, Secchioni, Mangione, Naldi, Bonache Domingo, Lamacchia, Bloisi, Becchi. All.  Zudetich

ARBITRI: Basile di Torino e Pasquino di Nichelino, crono: Luciano di Lomellina

MARCATORI: pt 4' 36''Mangione (M), 5' 05'' Tricarico (P), 9' 43''Rovati (P), 10'03 Mangione (M), 12'Tricarico (P), 13'05'' Domingo (M), 14'55' Magnini (P), 15'17'' e 18' 40'' Rovati (P); st 0' 44'' Rovati (P), 3'14'' Domingo (M), 5'55' Tricarico (P), 7'46'' Rovati (P), 18'46'' Gialluisi (M)