breaking news

23/07/2021 22:35

Per Cristian Stefani il riconoscimento più logico: allenerà l'Isola5 nella prima avventura cadetta

Con l'ok della Covisod, l'Isola5 è ufficialmente iscritta alla prossima Serie B. Ore frenetiche in casa degli isolani che stanno allestendo una rosa con la voglia di essere competitivi al debutto cadetto. Una rosa che parte dalla conferma principe di questo mercato estivo, quella del mister Cristian Stefani, che per il terzo anno di fila sederà sulla panca del PalaVallorcola.


"La conferma penso fosse quasi una formalità sia per me che per la società, la sintonia è massima e il percorso di crescita fatto insieme ha dato grandi risultati, giusto per entrambi dare continuità alle scelte fatte nei due anni precedenti. La scorsa stagione, in un momento davvero difficile a causa della pandemia, abbiamo fatto qualcosa di straordinario a livello sportivo, abbiamo scritto un romanzo da raccontare ai figli in futuro".


- Adesso viene il bello con una B difficile alle porte.


"Sarà una B ad altissimo livello con molte squadre super attrezzate. Il ds Carollo e il nostro main-sponsor Menegatti stanno lavorando nel migliore dei modi per costruire una squadra competitiva, che possa ambire alle zone alte della classifica. Certo dovremo sudarcela in campo contro altre avversarie forti ma daremo sempre il massimo per viaggiare con ambizione in alto".


- Che squadra vuoi allenare?


"Una squadra che sia versatile, fatta da giocatori che non risparmino un briciolo di energia in campo ad ogni allenamento e in partita. Chi viene all'Isola5 deve venire con voglia di fare e grande entusiasmo, ingredienti che la società ha sempre messo sul piatto e che i giocatori dovranno mettere in campo".

Al fianco di mister Stefani confermati il preparatore atletico Marco Pretto e il preparatore dei portieri Pablo Pegorin.


Ufficio Stampa