breaking news
  • 29/05/2022 11:32 Under 17 fase nazionale, girone 2: Five To Five-OR R.Emilia 1-1, Fenice-ACSS Mondolfo 5-0
  • 29/05/2022 09:10 Under 15, fase nazionale: primi turno dei gironi 1, 3 e 4, e seconda giornata del girone 2
  • 29/05/2022 09:09 Under 17, fase nazionale: primi turno dei gironi 1, 3 e 4. Il girone 2 in campo ieri
  • 29/05/2022 09:08 Under 21 Nazionale, playoff: si giocano oggi le gare di andata dei quarti di finale
  • 28/05/2022 17:10 Serie C1 Umbria: la finale playoff termina 3-3 (dts). Gadtch 2000 agli spareggi nazionali

21/01/2022 13:12

Pescara, Jessika Manieri: ''Vicina al rientro in campo. I Futsal Awards? Felice per la mia squadra''

Lo stop forzato del campionato si prolunga causa picco dei contagi in Serie A e i tempi di recupero di Jessika Manieri si accorciano. Se il Pescara ha dovuto fare a meno della sua fantasista sin dai playoff della scorsa stagione, ora in – fondo la tunnel – si vede chiaramente la luce di un pronto rientro in campo, al servizio di mister Morgado. “Esattamente ho un problema ad un nervo vicino al ginocchio, ma niente di non risolvibile. Anzi, spero di superarlo il prima possibile per poter tornare ad aiutare la squadra e tornare a fare ciò che più amo”.
Una buona notizia che arriva in una settimana particolare: quella dei verdetti ai Futsal Awards che hanno visto il Pescara distinguersi nella categoria miglior portiere con Ana Sestari (al terzo posto nella classifica mondiale), come miglior club (quinta piazza, due posizioni più su rispetto alla nomination dell’anno scorso, a una manciata di voti dal Leoas Da Serra) e come miglior tecnico (Gonzalo Santangelo, settimo posto generale tra i migliori allenatori).
“Sono veramente molto contenta – commenta entusiasta Jessika, in lizza come best women’s player nel 2016 – perché dietro ad ogni premio ci sono sempre tanti sacrifici, per cui è bello quando vengono riconosciuti. Sono inoltre felice per la nomination della squadra e mi sento onorata di farne parte".

E in attesa di ripartire, un pensiero a tutto ciò che è stato fatto. “Penso che la squadra abbia svolto un buon lavoro. Abbiamo giocato due finali che purtroppo non sono andate come volevamo, ma sono state comunque importanti per la nostra crescita e sono felice del nostro percorso. Sicuramente questo “stop” peserà molto a livello fisico, non sarà facile tornare subito in forma, ma faremo il meglio per riottenere la condizione fisica ideale. Adesso arriva la parte più bella della stagione e dobbiamo continuare con costanza e concentrazione, per cercare di raggiungere gli obbiettivi che ci siamo prefissati e di toglierci qualche bella soddisfazione”.
Ufficio Stampa Futsal Pescara
Foto: Andrea Iommarini