Piersimoni-Di Matteo, un duo più che dinamico: Potenza Picena, vittoria corroborante col Faventia

Tre punti dovevano essere e tre punti sono stati. Nell’infrasettimanale valido come recupero dell’ottava giornata, il Futsal Potenza Picena ha sconfitto per 5-4 il Faventia. Una gara che si è giocata eccezionalmente a Recanati, nella quale i giallorossi erano chiamati al riscatto dopo la sconfitta e più in generale la prova opaca esibita ad Ascoli qualche giorno prima. Seppure, va ricordato, i ragazzi di mister Paolo Perugini erano reduci da un lungo periodo di inattività a causa del Covid e di fronte si sono trovati un quintetto in grande forma.

Ma zero alibi. Capitan De Luca e compagni volevano e dovevano vincere contro il quintetto di Faenza e così è stato. Gara sempre condotta dai padroni di casa, seppure portata a casa con qualche sofferenza finale.

LA CRONACA  – Parte a razzo il Potenza Picena che con Piersimoni e Di Matteo si porta presto sul 2-0. Poi però il Faventia reagisce e nel cuore della ripresa Santaliestra e Argnani rimontano e fissano il parziale di 2-2. Quindi, prima dell’intervallo, ecco il nuovo doppio allungo locale, di nuovo con la coppia gol Di Matteo-Piersimoni: il funambolico laterale giallorosso su rigore fa 3-2, poco dopo l’esperto anconetano con un bel gol realizza il 4-2 con cui si va il riposo.

Sembra ben incanalata la gara, ma nella ripresa la giovane compagine emiliana mette in campo tutte le sue energie e riapre la contesa dopo appena 35 secondi, con Piallini che sigla il 4-3. Si arriva al finale di partita con gli ospiti che premono a caccia del pari e Piersimoni – ancora lui – che cala l’hattrick personale con una splendida girata che vale il 5-3. C’è ancora tempo per il 5-4 di Santaliestra, ma solo per quello: arriva il triplice fischio, il Futsal Potenza Picena festeggia il ritorno alla vittoria e sale a quota 17 punti, con undici gare disputate. 

La condizione è certamente da ritrovare, inevitabilmente dopo una lunga sosta forzata nel mese di gennaio. Ma la fame e la voglia ci sono e il podio del girone D di Serie B è di nuovo nel mirino.


POTENZA PICENA-FAVENTIA 5-4 (pt 4-2)

POTENZA PICENA: Giaconi, Polini, De Luca, Gabbanelli, Massaccesi, Montagna, Piersimoni, Guerreiro, Favetti, Di Matteo, Baiocchi. All. Perugini

FAVENTIA: Barbensi, Argnani, Garbin, Piallini, Dradi, Fort, Macchia, Matteuzzi, Grelle, Geliento, Maccolini, Santaliestra. All. Restretti

ARBITRI: Iordache (Vasto), Onesti (Pescara), crono: Filannino (Jesi).

MARCATORI: pt 1’23” Piersimoni (PP), 2’39” Di Matteo (PP), 4’49” Santaliestra (F), 12’34” Argnani (F), 16’24” rig. Di Matteo (PP), 18’05” Piersimoni (PP); st 0’35” Piallini (F), 15’16” Piersimoni (FP), 19’42” Santaliestra (F)