breaking news
  • 29/05/2022 11:32 Under 17 fase nazionale, girone 2: Five To Five-OR R.Emilia 1-1, Fenice-ACSS Mondolfo 5-0
  • 29/05/2022 09:10 Under 15, fase nazionale: primi turno dei gironi 1, 3 e 4, e seconda giornata del girone 2
  • 29/05/2022 09:09 Under 17, fase nazionale: primi turno dei gironi 1, 3 e 4. Il girone 2 in campo ieri
  • 29/05/2022 09:08 Under 21 Nazionale, playoff: si giocano oggi le gare di andata dei quarti di finale
  • 28/05/2022 17:10 Serie C1 Umbria: la finale playoff termina 3-3 (dts). Gadtch 2000 agli spareggi nazionali

12/05/2022 16:19

Pisticci U19, inizia la fase nazionale. Lavecchia e Giorgini: ''I ragazzi sono molto concentrati''

Non solo la prima squadra, per il Pisticci è stato un anno da incorniciare anche a livello di giovanili. Le formazioni Under 19 e Under 17 hanno vinto i rispettivi campionati regionali. Ora per l’Under 19 inizia la fase nazionale nel girone F (triangolare) dove sfiderà da subito (già domenica 15 maggio alle ore sedici) i calabresi della Gallinese.

“Uno degli obiettivi principali era vincere il campionato e ci siamo riusciti. Buona parte dei ragazzi giocano anche in prima squadra, mi riferisco a Giorgini, al portiere Fafoglia, Novellis e D’Onofrio autore anche di due gol in prima squadra, Piccirillo, lo stesso Benedetto che ha tre presenze in prima squadra” – spiega Antonio Josè Lavecchia tecnico della prima squadra ed anche dell’Under 19 assieme a Piero Giorgini. Domenica sfideremo, a Reggio Calabria, la Gallanese e poi avremo l’ultima partita in casa. Sono molto speranzoso perché la squadra è davvero forte. Cercheremo di andare avanti il più possibile nella fase nazionale. E’ un altro step di crescita per noi e per i nostri ragazzi”, conclude Lavecchia.

"Mi attendo una partita dura – gli fa eco Piero Giorgini, mister in seconda dell’Under 19 - sicuramente troveremo una squadra molto attrezzata sia dal punto di vista tecnico che tattico. Ma i ragazzi sono concentrati e vogliosi di fare bella figura, in attesa di giocare in casa contro la vincente del campionato siciliano che conosceremo a stretto giro’’, conclude Giorgini.


emme elle