breaking news New
  • 04/03/2021 19:15 #SerieB: tre positivi nel gruppo squadra del Montesicuro, rinviata la gara col Cesena
  • 04/03/2021 18:15 #GiudiceSportivo: il Bagnolo non si presenta, tre punti d'ufficio al Modena Cavezzo
  • 04/03/2021 18:08 #GiudiceSportivo: la Cioli Ariccia non si presenta in orario: 6-0 d'ufficio per la Jasna
  • 04/03/2021 18:07 #GiudiceSportivo: reclamo respinto, omologato il risultato di Sala Consilina-Spartak
  • 04/03/2021 11:43 Serie A, cambia l'orario del recupero: Real San Giuseppe-Meta si gioca il 16 marzo alle 16

15/01/2021 19:30

Portogallo, nella Liga Placard si accende la lotta tra Viseu e Modicus per la terza posizione

Ancora senza pubblico e con qualche incertezza sempre legata al Covid-19, prosegue la Liga Placard con le gare del 17° turno in corso di svolgimento nel pomeriggio-sera di sabato 16 gennaio.


Hanno già giocato in anticipo Benfica e Sporting per gli impegni di sabato sera di Champions League. Le due battistrada del campionato hanno vinto per 15-2 e 4-0 i propri rispettivi impegni contro Dínamo Sanjoanense e Quinta dos Lombos e veleggiano sempre appaiate in testa alla classifica del massimo campionato portoghese.

 

Tra le altre gare da seguire con grande attenzione la sfida tra  Eléctrico e  Leões de Porto Salvo, due squadre di buona qualità che non nascondono velleità di alta classifica. Il Caxinas, reduce da un importante successo contro Quinta Dos Lombos, proverà a chiedere strada al temibile Fundão.

 

A caccia di conferme, infine, il Viseu attualmente terzo in graduatoria (in foto) che ospita il Candoso con l’obbligo di vincere per respingere l’attacco alla terza piazza da parte del Modicus, impegnato contro il Portimonense.

 

 

COSI’ LA DICIASSETTESIMA GIORNATA (sabato 16 gennaio, ore 16)

Burinhosa-Futsal Azeméis

Viseu 2001-Candoso 

Portimonense-Modicus

Belenenses-Braga

Eléctrico-Leões de Porto Salvo

Caxinas-Quinta dos Lombos

Benfica-Dínamo Sanjoanense  15-2

Sporting-Quinta Dos Lombos 4-0



emme.elle



CLICCA QUI PER LA CLASSIFICA


foto: Viseu 2011 Futsal