breaking news
  • 13/04/2021 17:29 Serie A2: doppio Nikao non basta, il Monastir batte la Lazio 3-2 nel recupero del girone B
  • 12/04/2021 21:27 Serie B, girone C: il Modena Cavezzo vince 4-0 il recupero di Bagnolo e torna in vetta

27/02/2021 20:52

Potenza Picena, è un pari che sa di beffa: gli uomini di Perugini raggiunti a 8'' dalla sirena

Tre volte avanti, tre volte ripresi, così al PalaPrincipi contro il Cagli finisce 3-3. Il gol del definitivo pari è stato subito su una deviazione beffarda a 8’’ dal triplice fischio. Quanto basta per comprendere la grande amarezza in casa Futsal Potenza Picena dopo questa gara.

I ragazzi allenati da Paolo Perugini hanno fatto di tutto per vincerla e per tre volte sono stati capaci di andare in vantaggio. La prima a due minuti dall’intervallo, dopo un primo tempo in cui ha vinto la prudenza. I potentini però mantengono spesso il pallino del gioco e la sbloccano con Montagna su assist di Favetti.

Nella ripresa però gli ospiti pareggiano subito i conti con una bella azione personale di Maggioli. Ancora il Cagli ci prova ma i padroni di casa, un po’ storditi dal pareggio, reggono comunque bene. Passati alcuni minuti di sofferenza, Massaccesi riporta in vantaggio il Futsal Potenza Picena con un gol fantastico.

Parziale di 2 a 1 che dura però due giri d’orologio: Orlandi sfrutta un errore difensivo giallorosso e riporta in parità il match. Da qui in avanti è un vero e proprio forcing offensivo del Futsal Potenza Picena. E’ Piovesan a trovare il varco giusto e a pochi minuti dallo scadere realizza il gol del terzo e nuovo vantaggio.

Nel finale succede di tutto: a 10 secondi dalla sirena, il direttore di gara fischia un fallo al limite dell’area abbastanza dubbio in favore degli ospiti, sugli sviluppi Giaconi devia all’incrocio dei pali il tentativo da piazzato. Dalla successiva rimessa laterale però il Cagli va alla conclusione, il tiro è innocuo, ma assumendo una strana direzione finisce sui piedi di Meliffi che devia in porta la palla del 3 a 3.

Non c’è più tempo e la gara termina così. Una beffa in extremis nega ai giallorossi di tornare alla vittoria. Resta comunque la prova gagliarda dei nostri ragazzi che avrebbero meritato ben altre fortune.

FUTSAL POTENZA PICENA-CAGLI 3-3 (pt 1-0)

FUTSAL POTENZA PICENA: Giaconi, Guerreiro, De Luca, Gabbanelli, Toscano, Massaccesi, Montagna, Baiocchi, Piovesan, Piersimoni, Acchillozzi, Favetti. All. Perugini

CAGLI: Balducci, Mochi, Bucci, Azalea, Matteucci, Maggioli, Orlandi, Meliffi, Rebiscini, Cirillo, Pieri, Mazzanti. All. Anselmi
ARBITRI: Casadei di Cesena e Salmoiraghi di Bologna. Crono: Serfilippi di Pesaro

MARCATORI: pt 17′ 36” Montagna (P), st 4′ 30” Maggioli (C), 5′ 57” Massaccesi (P), 7′ 58” Orlandi (C), 16′ 14” Piovesan (P), 19′ 52” Meliffi (C).

 

Ufficio Stampa Potenza Picena