breaking news
  • 11/05/2021 21:37 #Under19: Fortitudo Pomezia alla terza fase play-off. Superato 5-4 il Real Ciampino

01/05/2021 20:12

Primo tempo pazzesco del Lido di Ostia: CMB ko e termina ottavo. Angelini festeggia la salvezza

Il Lido di Ostia festeggia la salvezza diretta. La squadra allenata da Gianfranco Angelini gioca un primo tempo praticamente perfetto e manda al tappeto un CMB poco lucido, che nell'arco dei quaranta minuti commette troppi errori per sperare di strappare punti al PalaDiFiore. La squadra allenata da Nitti chiude così la regular season all'ottavo posto, scavalcata dalla Meta Catania, capace di imporsi in rimonta contro l'Acqua&Sapone. 

LA PARTITA- Il Lido di Ostia parte meglio, provando a gestire il possesso ed il ritmo della gara. La squadra di Angelini si guadagna prima un calcio di punizione interessante, disinnescato da un buon anticipo difensivo di Neto, ma al 3' colpisce e si porta in vantaggio. Motta recupera a centrocampo, punta la porta e di destro infila Weber con una conclusione precisa. Dopo il gol subito il CMB inizia ad alzare i giri del motore, affacciandosi con maggiore pericolosità. Motta però è ispiratissimo, e al 7' minuto ha ancora spazio, stavolta sul sinistro, che scaglia di prepotenza alle spalle di Weber per il raddoppio. Non passano neanche trenta secondi però che il CMB accorcia le distanze. Calcio d'angolo battuto da Ramon e deviazione beffarda di Gattarelli, con il pallone che si infila in porta. All'8' è 2-1.  Il CMB però commette troppi errori in fase difensiva, e il Lido è letteralmente spietato. All'11' Cutrupi, servito da Esposito, si inventa un tocco sotto dolcissimo ad eludere l'uscita di Weber per il 3-1. Il CMB sbanda per un attimo e il Lido affonda ancora il colpo pochi secondi dopo con Gedson, servito splendidamente sul secondo palo: 4-1 per i ragazzi di Angelini. La partita sembra ben indirizzata, ma la reazione del CMB arriva immediata con Santos, che infila alle spalle di Di Ponto il 4-2: spettacolo al PalaDiFiore. E' un primo tempo letteralmente pazzo, con le emozioni ed i gol che si susseguono. Quando il CMB sembra essersi rimesso in partita, il Lido di Ostia colpisce altre due volte in maniera ravvicinata. Prima un intervento non perfetto di Ramon lascia tutto solo Poletto che insacca, poi il CMB combina un vero e proprio pasticcio. Weber esce, perde il pallone, il CMB prova a liberare con Neto ma il pallone carambola sul corpo di Esposito e poi finisce in porta: al 17' è 6-2 per il Lido di Ostia. 

L'inizio del secondo tempo è da incubo per il CMB perché dopo 19" il Lido va ancora a segno. Palla persa con Weber fuori dai pali e Esposito che insacca a porta vuota il 7-2. Al 2' però il CMB trova l'episodio giusto e accorcia le distanze. Conclusione di Cesaroni che sbatte sul braccio di Esposito in area di rigore. L'ex Real Rieti, già ammonito, rimedia il secondo giallo e dal dischetto Cesaroni non sbaglia infilando il 7-3. Il ritmo della partita rimane alto anche nei minuti successivi, il Lido pensa a difendersi con ordine di fronte agli attacchi del CMB che però non riesce a costruire chiare occasioni da gol. Il tempo scorre, il Lido va ancora vicino al gol con Gattarelli e Pazetti, ma Weber si supera e mantiene il punteggio invariato. Nel finale di gara non arrivano altre emozioni, i due tecnici danno spazio ai giovani in rosa e fino alla sirena finale non arrivano altri gol: vince il Lido di Ostia che chiude con la salvezza matematica, mentre il CMB si deve "accontentare" dell'ottavo posto, ai playoff incontrerà l'Italservice Pesaro. 


TODIS LIDO DI OSTIA-SIGNOR PRESTITO CMB 7-3 (6-2)

TODIS LIDO DI OSTIA: Cerulli, Colasanti, Di Ponto, Esposito, Gattarelli, Fra.Barra, Pazetti, Gedson, Cutrupi, Motta, Rocha, Fed.Barra, Di Franco, Poletto. All. Angelini

SIGNOR PRESTITO CMB: Weber, Strippoli, Nucera, Neto, Galliani, Pulvirenti, Santos, Perrucci, Ramon, Arvonio, Morando, Cesaroni, Bizjak, Romagnoli. All. Nitti

ARBITRI: Giovanni Vitolo Ferraioli (Castellammare di Stabia), Salvatore Minichini (Ercolano), crono: Simone Pisani (Aprilia)

MARCATORI:pt 3'15" Motta (LO),7'29" Motta (LO), 7'50" aut Gattarelli (CMB), 11'04" Cutrupi (LO), 11'53" Gedson (LO), 12'30" Santos (CMB), 16'00" Poletto (LO), 16'40" Esposito (LO), st 0'19" Esposito (LO), 1'55" Cesaroni (CMB)

NOTE: Al 3' espulso Esposito (LO) per somma di ammonizioni. Ammoniti Santos (CMB), Esposito (LO), Bizjak (CMB), Weber (CMB)