breaking news

27/04/2021 10:32

Rammarico Videoton, doppio vantaggio sprecato: la Domus Bresso vince 4-2, ora testa ai play-off

Un Videoton a ranghi ridotti viene rimontato per due volte dalla Domus Bresso, che vince il match nella ripresa.

Complici assenze e squalifiche, infatti, i rossoblù di mister De Ieso si presentano a Burago con soli sei effettivi: Albergoni, Martinelli, Poggi, Roncalli, Maietti e Porceddu.

L'approccio al match è comunque ottimo e i cremaschi trovano il vantaggio al 9': bravissimo Poggi a insaccare lo 0-1 dopo aver saltato anche il portiere locale. Passano però soli 30 secondi e il Vidi subisce il pareggio.

Il copione si ripete ancora prima dell'intervallo: nuovo vantaggio dei rossoblù, stavolta con Roncalli, bravo a firmare l'1-2 dopo il gran recupero di Usberghi; immediato pareggio della Domus Bresso, che trova il 2-2 con cui si rientra negli spogliatoi. Il match si decide con un letale uno-due degli ospiti nella prima metà della ripresa: al 4' il 3-2 arriva grazie a una conclusione da fuori, mentre al 7' arriva il 4-2 che non cambierà più, ribadito in rete dopo una prima respinta di Albergoni.

 Per il Videoton si tratta di una sconfitta comunque indolore, che non inficia la 3^ posizione in classifica, risultato davvero da incorniciare per i rossoblù, che si apprestano ad affrontare i playoff senza pressioni e senza nulla da perdere.

 Il Lecco si laurea campione davanti all'Elledì Fossano: i gialloblù chiudono al 2° posto e sono i grandi favoriti  per la post season; al 1° turno affronteranno proprio la Domus Bresso, 5° in classifica.

 In casa Videoton inizia invece il conto alla rovescia verso la prima storica gara playoff di Serie B: Sabato 8 Maggio i cremaschi ospiteranno il Leon, 4° al termine della regular season, per un match ad alta tensione. In virtù della miglior posizione in classifica, oltre al vantaggio del fattore campo, in caso di pareggio al termine dei tempi regolamentari e dei due supplementari sarebbe il Videoton a qualificarsi al 2° turno playoff.

Le due vincenti del primo turno si affronteranno infatti per decretare la vincente dei playoff del girone, chiamata prima al doppio confronto (andata e ritorno) con la vincente playoff del Girone B e poi alla doppia sfida con la qualificata tra le vincenti playoff dei Gironi C e D.

La rincorsa alla Serie A2 è una strada lunghissima, ma il Vidi vuole continuare a stupire e sognare.

 

Ufficio Stampa Videoton Crema