breaking news
  • 27/01/2023 16:38 Serie B, girone G: errore tecnico accertato, Castellana-Sammichele dovrà essere rigiocata
  • 27/01/2023 15:23 Coppa Italia di SerieB, ricorso Atlante Grosseto respinto: OR Reggio agli ottavi (4-1)
  • 26/01/2023 21:43 Consiglio Direttivo: slitta a metà marzo la Final Eight della Coppa Italia di Serie B
  • 26/01/2023 21:43 Coppa Italia di Serie A: il sorteggio dei quarti di finale si terrà il 1° febbraio alle 15

24/01/2023 10:00

Real Five Rho, Fracci: "Con l'Elmas passivo troppo pesante, ma i miei ragazzi non hanno mai mollato"

Nella seconda di ritorno seconda sconfitta di fila per il Real Five Rho, respinto 5-1 dal campo cagliaritano dell’Elmas, dopo il vantaggio firmato da Quattrone.

- Come si spiega una sconfitta così pesante?

“La partita ha avuto risvolti differenti – è il pensiero del tecnico Renato Fracci -, la squadra è riuscita a tenere il vantaggio fino a 5 minuti dalla fine, dove entrambe le squadre hanno avuto la possibilità di raddoppiare con almeno tre occasioni nitide o di portarsi in parità. E quando si sbaglia regolarmente si paga. Poi, dopo aver subito il loro 1-1 abbiamo sbagliato degli interventi anche per la fatica prodotta in campo, che ci sono costati la sconfitta. Il risultato lo ritengo troppo pesante rispetto alle forze in campo. Comunque faccio i miei complimenti all'Elmas che non ha mai mollato, ma anche ai miei giocatori, che anche dopo l'espulsione di Droschi non hanno mollato, continuando a giocare a testa alta".

- Il vostro obiettivo è cambiato dopo le ultime due sconfitte?

“No, perché come primo hanno di Serie B l’obiettivo era e rimane la salvezza, cercando di far crescere l'esperienza dei giovani e allo stesso tempo della squadra, togliendoci delle soddisfazioni partita dopo partita. Siamo contenti della nostra posizione, ma quando è possibile le partite vanno chiuse, portando i punti a casa che servono per migliorare ulteriormente la nostra classifica".

Rinaldo Badini