breaking news
  • 17/10/2021 20:14 Serie A, Ciampino Aniene-Vitulano Drugstore Manfredonia 3-0 nel posticipo della Sky Arena
  • 17/10/2021 20:00 Serie A2F, girone C: Atletico Foligno a punteggio pieno, battuta la Nox Molfetta per 2-0
  • 17/10/2021 19:56 Serie A2F, Sabina Lazio e Pelletterie a punteggio pieno nel girone B dopo la 2ª giornata
  • 17/10/2021 19:55 Serie A2F, Castellammare e Irpinia al comando del girone D dopo la seconda giornata

24/04/2021 23:01

Real Terracina, sconfitta indolore: lo United Aprilia vince, ma Olleia e soci brindano alla salvezza

È fatta. Il Real Terracina centra il suo obiettivo stagionale nonostante la sconfitta sul campo di uno già retrocesso, ma comunque esemplare, United Aprilia. La formazione allenata da mister Matteo Olleia, grazie al successo casalingo dell'Ecocity Genzano sul Senise, può finalmente brindare al mantenimento della categoria.

La gara del PalaRosselli si apre con il vantaggio terracinese ad opera di Paravani, unica emozione in un match fino a quel punto senza grandi squilli. Nella formazione locale l'unico ispirato sembra il peruviano Tapia, stoppato in almeno due occasioni dal solito Minchella. 

Il pareggio è nell'aria e arriva puntuale con la firma di Greco al termine di una perfetta transizione, qualche minuto prima del sorpasso siglato De Falco. Il Real Terracina sembra lontano parente della squadra gagliarda ammirata martedì scorso contro l'A.P. e subisce, in avvio di ripresa, il gol del 3-1 di Orsola. 

Nel momento più difficile, è ancora Paravani a dare una scossa ai terracinesi, che riprendono e superano gli apriliani grazie all'uno-due firmato Frainetti-Del Duca. Lo United Aprilia, entrato anche in bonus falli, sembra aver perso il controllo del match, tenuto in piedi soltanto dagli errori dai nove metri di Toigo e Olleia. 

La doccia fredda per i terracinesi arriva tra il 16' e il 18', quando Miele e Menichelli firmano il definitivo sorpasso mettendo grande paura al Real Terracina, che scongiura il rischio play-out grazie alla sconfitta per 4-0 del Senise a Genzano. 

 

Fonte: Terraesport.it