breaking news New
  • 04/03/2021 19:15 #SerieB: tre positivi nel gruppo squadra del Montesicuro, rinviata la gara col Cesena
  • 04/03/2021 18:15 #GiudiceSportivo: il Bagnolo non si presenta, tre punti d'ufficio al Modena Cavezzo
  • 04/03/2021 18:08 #GiudiceSportivo: la Cioli Ariccia non si presenta in orario: 6-0 d'ufficio per la Jasna
  • 04/03/2021 18:07 #GiudiceSportivo: reclamo respinto, omologato il risultato di Sala Consilina-Spartak
  • 04/03/2021 11:43 Serie A, cambia l'orario del recupero: Real San Giuseppe-Meta si gioca il 16 marzo alle 16

13/01/2021 22:22

Recuperi: il Vicinalis passa (7-3) a Maniago, Giorgione ko a Udine. Arcobaleno, che faticaccia!

Prosegue il momento favorevole del Vicinalis, che dopo il blitz di Cornedo si ripete nel recupero di Maniago, dove la squadra di Peruzzetto passa con un secco 7-3, risultato che permette ai biancorossi di avvicinarsi a grandi falcate verso la zona playoff. Vicinalis a segno a metà del primo tempo con Genovese e raddoppio con un taçonazo di Laino per il 2-0 all’intervallo; nella ripresa doppietta di Zecchinello nei primi tre minuti, il 5-0 porta la firma di Modou Wade (nella foto), capitano dell’Under 19 e alla prima rete in Serie B. La squadra di Peruzzetto allenta la pressione e i friulani rientrano in partita grazie a Kamencic, Moras e Borsatti, ma Otero riporta i trevigiani sul +3 e Secchieri chiude il conto.


L’importante scontro-salvezza di Udine vede i padroni di casa imporsi per 5-2 sul Giorgione, cui non sono bastati gli ultimi innesti per dare una sterzata al proprio cammino. La squadra di Marani resta pericolosamente invischiata nella bagarre nelle zone di retrovia, dalle quali si allontanano invece Guidolin e compagni, che scavalcano il Rovereto portandosi a quota 10 punti.


CLICCA QUI PER LA CLASSIFICA AGGIORNATA DEL GIRONE B




L’altro recupero di metà settimana riguardava il girone H. Sofferto più che mai il successo dell’Arcobaleno Ispica, che solo in extremis è riuscito a scrollarsi di dosso l’Agriplus Acireale, affermandosi per 5-4: tre punti che riportano i ragusani in piena zona playoff, a una sola lunghezza dal terzo posto attualmente conservato dal Megara che ha però giocato una partita in più.


CLICCA QUI PER LA CLASSIFICA AGGIORNATA DEL GIRONE H