breaking news
  • 10/04/2021 14:50 Serie B, girone E: positività nello Sporting Hornets, non si gioca la gara di Fabrica
  • 10/04/2021 12:37 Serie A2 femminile: Mediterranea-VIP slitta al 18/4, si giocherà a San Martino di Lupari
  • 10/04/2021 12:35 Serie B, girone A: Ossi-Lecco si gioca stasera a Porto Torres con inizio alle ore 21,30
  • 10/04/2021 12:33 Serie B, girone B: il Giorgione messo in isolamento, salta la gara di oggi a Sedico
  • 09/04/2021 18:39 Serie B, girone H: positivi nel gruppo del Canicattì, rinviata la partita con l'Acireale
  • 09/04/2021 18:39 Serie A2, girone B: ancora positività nella Mirafin, rinviata la sfida contro il 360GG
  • 09/04/2021 18:38 Serie A2 femminile: il Santu Predu non si presenta con la Best Sport, 0-6 e penalizzazione

01/03/2021 11:15

Renzoni si gode un grande Lucrezia: ''La vittoria contro il Gubbio tappa importante del percorso''

Un successo importante quello ottenuto sabato scorso da un Buldog Lucrezia che si è ritrovato. I ragazzi allenati da Elia Renzoni sono andati infatti ad imporsi 4-3 su un campo molto difficile, al cospetto di una diretta concorrente per una posizione playoff e centrando l'aggancio in classifica. Tutti elementi che non possono che lasciare soddisfatto il tecnico dei "Cagnacci".

“Conquistare tre punti in questo scontro diretto con la Vis Gubbio è una tappa molto importante nel nostro percorso – commenta mister Elia Renzoni - Questo è il quinto risultato utile consecutivo per la nostra squadra, segnale che stiamo crescendo come continuità e collettivo. Oggi è stata una partita molto difficile perché con Gonzalez in Nazionale, con Moragas e Vitale recuperati in extremis e Busignani fermato dal Covid, sapevamo che atleticamente sarebbe stato molto difficile affrontare un avversario organizzato e di grande corsa come gli eugubini. Abbiamo così preparato una gara molto tattica cercando di limitare la loro rapidità e di sfruttare al meglio le nostre qualità. Siamo stati sempre in vantaggio e dopo esser stati rimontati per ben tre volte abbiamo trovato nell’ultimissimo istante di gara il vantaggio decisivo proprio con Vitale. Non posso che ringraziare lo staff medico Buldog per aver lavorato con grande professionalità, permettendo ai nostri atleti di recuperare in tempi record per questa gara fondamentale. Ora guardiamo avanti, e con il rientro di tutti i nostri giocatori, l’obiettivo è quello di migliorare la nostra condizione atletica in vista dei prossimi impegni”.




Ufficio Stampa Buldog Lucrezia