breaking news
  • 27/01/2023 16:38 Serie B, girone G: errore tecnico accertato, Castellana-Sammichele dovrà essere rigiocata
  • 27/01/2023 15:23 Coppa Italia di SerieB, ricorso Atlante Grosseto respinto: OR Reggio agli ottavi (4-1)
  • 26/01/2023 21:43 Consiglio Direttivo: slitta a metà marzo la Final Eight della Coppa Italia di Serie B
  • 26/01/2023 21:43 Coppa Italia di Serie A: il sorteggio dei quarti di finale si terrà il 1° febbraio alle 15

24/01/2023 19:35

Rovigo Orange, sconfitta a testa alta contro il Pescara. Domani in Coppa Italia il remake della gara

Vince il Pescara per 2-1 ma le Orange escono dal campo a testa alta, dopo un’ottima prestazione. Partita vivace con il risultato in bilico fino al fischio finale e che promette altrettante emozioni in vista della sfida di mercoledì, che vedrà ancora le Rodigine e il Pescara scontrarsi per un posto in Final Four.


CRONACA - Subito occasione per Belli che scappa a Iturriaga, ma il suo tiro colpisce il palo esterno. Pescara che però subito dopo trova il gol con Boutimah. Buona occasione per le Orange, ma la palla messa in area da Dayane viene intercettata da Verzulli prima del possibile tiro di Tonon. Rovigo si scuote e per due volte costringe Sestari alla deviazione in angolo, prima su tiro dalla distanza di Iturriaga, e poi sulla conclusione ravvicinata di Pereira dopo una grande azione personale della stessa Iturriaga. Grande occasione per le Orange: ripartenza di Buzignani, ma Sestari è bravissima a chiudere la porta e deviare in angolo. Nel miglior momento del Rovigo, il Pescara trova il gol del 2-0 ancora con Boutimah, azione però viziata da un fallo di mano non rilevato dagli arbitri.


Parte il secondo tempo e le Orange si rendono pericolose con Lorrai e Pereira, ma Sestari è sempre attenta. Cossío a 11’ dalla fine si gioca la carta del portiere di movimento, ma è il Pescara ad andare vicino al gol: botta di Manieri, risposta di Grandi che si distende e devia la palla in angolo. Le Orange ci credono e trovano il gol del 1-2 con Iturriaga, brava a sfruttare l’azione manovrata da portiere di movimento. In più di un’occasione Gasparini e Dayane sfiorano il pareggio, ma Sestari compie altri due miracoli.


ROVIGO ORANGE-PESCARA FEMMINILE 1-2 (pt 0-2)


ROVIGO ORANGE: Grandi, Iturriaga, Pereira, Buzignani, Lorrai, Costa, Gasparini, Gresele, Tonon, Dayane, Nagy, Gava. All. Cossìo

PESCARA FEMMINILE: Sestari, Soldevilla, Belli, Jessika, Boutimah, Elpidio, Borges, Ortega, Verzulli, Guidotti, Crocco, Ricottini. All. Morgado

MARCATRICI: pt 3'02'' e 19'47'' Boutimah (P); st 13'42'' Iturriaga (R)

ARBITRI: Chiara Perona (Biella) e Nicola Lacrimini (Città di Castello), crono: Carmine Genoni (Busto Arsizio) 


Ufficio Stampa Rovigo Orange