breaking news
  • 14/05/2021 22:44 Serie A2 Femminile, playout girone C: Spartak Caserta-FB5 il 23 maggio, gara-2 il 6 giugno
  • 14/05/2021 22:43 Serie A, le nuove date dei playout: Aniene-Mantova sabato 22 maggio, ritorno il 29
  • 14/05/2021 22:39 Piemonte, Serie C1: Avis Isola-Top Five 5-1 nell'anticipo della 7ª giornata di andata
  • 13/05/2021 22:44 Puglia, Serie C1: nel recupero della seconda giornata Futsal Noci-Brindisi 4-1

24/03/2021 12:37

Saints Pagnano, ritorno coi fiocchi per Mejuto: “Dal terzo gol si è vista solo una squadra in campo”

 Torna a fare tre punti tra le mura amiche la prima squadra dei Saints Pagnano, grazie ad una bella vittoria per 8-2 contro il Prato. Tra i protagonisti della gara il bomber Lucas Mejuto, al rientro dopo qualche settimana di stop per infortunio, autore di ben due reti e due assist.


-Dopo tanto tempo, si torna a fare bottino pieno a Merate, in uno scontro diretto importantissimo per mantenere la categoria. Che partita è stata e che soddisfazione avete provato?

 

“È stata una partita combattuta sin dal primo minuto. Eravamo pronti a lottare per la vittoria e siamo riusciti a vincere. Penso che nel primo tempo avremmo potuto sfruttare meglio qualche occasione da rete che ci è capitata, ma siamo stati bravi a non farci prendere dalla frenesia. Successivamente, nella ripresa, abbiamo a mio parere dominato e dal terzo gol in poi si è vista sola una squadra in campo. Siamo davvero contenti e dopo due mesi di sofferenza meritavamo un po' di ossigeno per arrivare nelle migliori condizioni alle ultime due gare”


Hai passato buona parte del 2021 condizionato da problemi fisici che ti hanno limitato o del tutto impedito di aiutare i tuoi compagni sul campo. Dalla tua prestazione di sabato è emersa tutta la voglia che avevi di tornare a fare quello che ti piace. Quanto è stato dura star fuori?

“Il 2021 mi ha colpito nelle fibre più intime, ma non ho perso la testa e sapevo che potevo fidarmi dei miei compagni. Le partite contro il Città di Massa e l'Atletico Nervesa erano sicuramente importanti e avevo voglia di giocarle ma, non essendo al cento per cento, ho preferito aspettare, d'accordo con lo staff, per tornare in campo quando ero davvero sicuro di poter dare tutto me stesso alla squadra”.

 

Ufficio Stampa Saints Pagnano