breaking news
  • 29/05/2022 11:32 Under 17 fase nazionale, girone 2: Five To Five-OR R.Emilia 1-1, Fenice-ACSS Mondolfo 5-0
  • 29/05/2022 09:10 Under 15, fase nazionale: primi turno dei gironi 1, 3 e 4, e seconda giornata del girone 2
  • 29/05/2022 09:09 Under 17, fase nazionale: primi turno dei gironi 1, 3 e 4. Il girone 2 in campo ieri
  • 29/05/2022 09:08 Under 21 Nazionale, playoff: si giocano oggi le gare di andata dei quarti di finale
  • 28/05/2022 17:10 Serie C1 Umbria: la finale playoff termina 3-3 (dts). Gadtch 2000 agli spareggi nazionali

10/05/2022 13:46

San Marino, decise le finaliste della Titano Futsal Cup: Tre Fiori e Folgore si giocano il trofeo

Il Tre Fiori ritrova una finale di Futsal Cup che gli mancava da cinque anni. All’epoca la squadra gialloblù riuscì ad aggiudicarsi il trofeo e a referto andò anche Danilo Busignani. Venerdì prossimo, Bugli e i suoi ragazzi proveranno a mettere in bacheca la coppa numero quattro della propria storia affrontando proprio l’Universale della Folgore e della Nazionale. Ieri sera sono state infatti le squadre di Fiorentino e Falciano ad uscire vincitrici dalle semifinali. Nel primo match di serata, il Tre Fiori ha superato di misura la Juvenes-Dogana, una delle due capolista della fase a gironi, che proprio come la Folgore aveva saltato per diritto di classifica i quarti di finale. Il debutto, dunque, non è stato felice per la squadra di Zonzini, che non avendo centrato l’accesso ai play-off di campionato ha dovuto suo malgrado congedarsi ieri dalla stagione 2021-22.


Il Tre Fiori sblocca la semifinale relativamente presto: al 7’ gli uomini di Bugli sono avanti grazie a Rossini. Poi una lunga fase di stallo fino alla parte centrale della ripresa: qui, in rapida successione, Muccioli ristabilisce l’equilibrio e Gasperoni firma il nuovo vantaggio del Tre Fiori, che stavolta non verrà minato fino al fischio di chiusura. Tre Fiori in finale contro la Folgore, si diceva. La squadra giallorossonera batte in rimonta il Domagnano, che trova il vantaggio dopo appena 2’ con Belloni. Rapidissima la replica di Falciano, che impiega appena 1’ per riportarsi sulla linea di galleggiamento grazie al destro di Bernardi. Al 12’ Busignani si fa trovare pronto sul secondo palo per la deviazione del 2-1, risultato che resisterà fino alla soglia del recupero. Il Domagnano le prova tutte per trovare il punto che perlomeno porterebbe la sfida ai supplementari, mentre la Folgore avvicina il 3-1 soprattutto con il palo del solito Busignani. I Lupi, al 47’, hanno a disposizione anche 2’ in superiorità numerica per il secondo giallo comminato a Chezzi, ma la Folgore riesce a proteggere il minimo vantaggio e, nei minuti finali, mette in banca il successo con il comodo tap-in di Felici, per un 3-1 che spezza il sogno del Domagnano e lancia la squadra di Falciano alla caccia della seconda Futsal Cup della sua storia. 







Ufficio Stampa FSGC