breaking news
  • 29/05/2022 11:32 Under 17 fase nazionale, girone 2: Five To Five-OR R.Emilia 1-1, Fenice-ACSS Mondolfo 5-0
  • 29/05/2022 09:10 Under 15, fase nazionale: primi turno dei gironi 1, 3 e 4, e seconda giornata del girone 2
  • 29/05/2022 09:09 Under 17, fase nazionale: primi turno dei gironi 1, 3 e 4. Il girone 2 in campo ieri
  • 29/05/2022 09:08 Under 21 Nazionale, playoff: si giocano oggi le gare di andata dei quarti di finale
  • 28/05/2022 17:10 Serie C1 Umbria: la finale playoff termina 3-3 (dts). Gadtch 2000 agli spareggi nazionali

04/05/2022 16:39

San Marino, in campo per i quarti di finale della Titano Cup: per il Fiorentino ostacolo Domagnano

Dopo due annate di assenza forzata dovuta alla pandemia, tornano le fasi finali della Titano Futsal Cup. I club si erano lasciati a dicembre 2021 – eccezion fatta per il recupero del 7 marzo 2022 fra San Giovanni e Cailungo, ininfluente ai fini della classifica – con un girone di andata poi congelato, qualche mese avanti, a causa delle difficoltà di inserire le gare di ritorno in un calendario divenuto estremamente compresso e a seguito della pausa imposta dal riacutizzarsi dei contagi.


A quell’epoca i due gironi vedevano in testa la Folgore da una parte la Juvenes-Dogana dall’altra. Se i Giallorossoneri – autori di un percorso perfetto di sei vittorie in sei gare – vantavano un margine considerevole sulla seconda classificata, i Biancorossoazzurri concludevano il cammino a pari punti con Fiorentino e Virtus, e conquistavano il primato in virtù del maggior numero di reti segnate negli scontri diretti. Pertanto i due club di Serravalle, da regolamento, inizieranno i play-off direttamente dalle semifinali, in programma lunedì prossimo.


Domani sarà invece la serata dedicata ai quarti di finale e ad incrociarsi saranno le terze e le seconde classificate. Il Fiorentino campione in carica, che ha chiuso la fase a gironi alle spalle della Juvenes-Dogana, affronterà il Domagnano, terza forza del Girone A. Le due squadre si ritroveranno di fronte a distanza esatta di sette giorni dall’ultima volta: allora il campo era quello di Acquaviva e in palio non c’era nulla di concreto, dato che ambedue avevano congelato le rispettive posizioni nel Gruppo A di campionato. Vinse il Fiorentino, pareggiando così il conto dei precedenti stagionali. Domani la posta in palio sarà ben più alta e le possibilità di appello, nulle. Chi vince troverà in semifinale la Folgore, altra “compagna” di girone nel percorso di campionato, e nel caso dei Lupi anche in quello di coppa. Il Fiorentino corre per la sua seconda Titano Futsal Cup, il Domagnano per la prima.


L’altro quarto di finale, quello che aprirà il programma di Fiorentino, vedrà opposte la Virtus – terza classificata nel Girone B – e il Tre Fiori, che ha chiuso la regular season in piazza d’onore alle spalle della schiacciasassi Folgore. Anche in questo caso è vecchio esattamente di sette giorni l’ultimo confronto stagionale. Lì vinse la Virtus, che seppe in quel modo assicurarsi gran parte dell’accesso – storico peraltro – ai play-off di campionato, festeggiato in via definitiva e ufficiale il lunedì seguente. Ad attendere l’esito di questo scontro è la Juvenes-Dogana. La Virtus ha già vinto questa competizione nel 2009, alla sua terza edizione, e punta al secondo trionfo, mentre il Tre Fiori ha in testa di agganciare il San Giovanni in vetta all’albo d’oro del torneo: al momento i Rossoneri conducono con quattro successi contro i tre della squadra gialloblù.


Ufficio Stampa FSGC


Foto: FSGC