breaking news

19/12/2021 12:04

San Marino, le novità per gli ''internazionali'': per Daniele D'Adamo promozione al primo livello

L’Associazione Sammarinese Arbitri comunica sostanziali novità circa il gruppo di arbitri ed assistenti internazionali che rappresenterà il movimento di San Marino a partire dal 2022. Partendo dal calcio a undici, Luca Zani sarà il nuovo arbitro internazionale di San Marino, subentrando a Barbeno. Ad assisterlo, per incontri di valenza continentale o extra-europei, Gianmarco Ercolani ed Ernesto Cristiano. E non solo, perché quale splendida novità si presenta anche l’accettazione – da parte del FIFA Referees Committee – della candidatura di un terzo assistente internazionale: si tratta di Laura Cordani. 


Confermatissimi nei loro incarichi di arbitri internazionali Raffaele Delvecchio (beach soccer) e Daniele D’Adamo (futsal, nella foto il primo a sinistra). Per quest’ultimo non solo la conferma del prestigioso ruolo per il sesto anno consecutivo, ma anche l’ufficialità di un nuovo e secondo salto di categoria: a partire infatti dal 1° gennaio 2021, D’Adamo sarà investito della carica di arbitro internazionale di futsal di primo livello. 


Lui che già nell’agosto 2020 si era reso protagonista della prima promozione internazionale nella storia dell’ASA, ha confermato la bontà del lavoro dal comparto arbitrale sammarinese ottenendo un nuovo, importantissimo risultato che non ha precedenti nell’esperienza arbitrale della Repubblica di San Marino. Una promozione ottenuta dopo ottimi riscontri in campo ed una serie di buonissime valutazioni da parte della rete di osservatori internazionali e stabilita da un’apposita commissione ai vertici dell’arbitraggio europeo.


In occasione di un momento conviviale, i vertici dell’ASA e gli associati si sono congratulati con gli ufficiali internazionali dell’anno a venire, cogliendo l’opportunità per estendere a loro ed alle famiglie del gruppo arbitrale sammarinese auguri di Natale ed i migliori auspici per il 2022.


Ufficio Stampa FSGC