breaking news

06/06/2022 22:02

Serata da dimenticare per l'Olimpus al cospetto di una Feldi perfetta: gara-1 se la prende Samperi

Il primo atto della semifinale scudetto se lo aggiudica la Feldi Eboli, che batte l'Olimpus con un netto 6-0. Blues quasi mai in partita, a parte qualche guizzo nel primo tempo e ad inizio ripresa con la squadra di Samperi che gioca una partita perfetta e non lascia scampo ai ragazzi di D'Orto. 

LA PARTITA - Che sia una serata da dimentica per l'Olimpus lo si capisce fin dalle prime battute perché la Feldi, con pieno merito, approccia la partita alla grande e dopo poco più di un minuto mette il naso davanti: colpo di tacco di un giocatore a pochi metri dalla linea di porta, Tondi para ma sulla respinta il più lesto è Trentin, che insacca il gol del vantaggio. L'Olimpus abbozza una reazione ma la Feldi continua a premere sull'acceleratore e spaventa Tondi in almeno due-tre circostanze. Caio Junior e Rafinha provano a dare una scossa ai Blues ma a trovare il raddoppio al 17' è la Feldi Eboli con il giuzzo di Fantecele. All'intervallo è 2-0 per le Volpi. 

Nella ripresa il copione non si discosta molto, l'Olimpus non riesce a prendere possesso del ritmo della partita e la Feldi è letale sia nelle ripartenze, sia nella fase di costruzione del gioco. Al 5' Bissoni cala il tris ed è qui che forse la squadra di Daniele D'Orto inizia definitivamente a sciogliersi. Dalla parte opposta la Feldi, spinta anche dal pubblico del PalaSele e dai tre gol di vantaggio continua a macinare gioco. E' ancora Trentin a muove il tabellone del punteggio, scrivendo il 4-0 poco prima della metà della ripresa. D'Orto decide di rompere gli indugi, schiera il portiere di movimento ma la mossa non da i frutti sperati. La Feldi allora dilaga: Vavà si inventa un capolavoro e Trentin chiude i conti facendo tripletta su calcio di rigore. Nel finale anche un tiro libero sbagliato dalla Feldi, che chiude facendo festa davanti al suo pubblico. Ora l'Olimpus è chiamata a vincere per portare la serie a gara 3, mentre in caso di vittoria o pareggio la Feldi andrebbe in finale. 


FELDI EBOLI-OLIMPUS ROMA 6-0 (pt 2-0)
FELDI EBOLI: Dal Cin, Trentin, Calderolli, Schiochet, Selucio, Romano, Vavà, Caponigro, Bissoni, Fantecele, Luizinho, Senatore, Melillo, Glielmi. All. Samperi
OLIMPUS ROMA: Tondi, Tres, Bagatini, Marcelinho, Nicolodi, Achilli, Mateus, Grippi, Di Eugenio, Rafinha, Schininà, Caio Junior, Giammarile, Ducci. All. D'Orto
ARBITRI: Luigi Alessi (Taurianova), Paolo De Lorenzo (Brindisi), Gennaro Cefalà (Lamezia Terme), crono: Vincenzo Cannistrà (Catanzaro)
MARCATORI: 1'07'' p.t. Trentin (F), 16'54'' Fantecele (F), 4'28'' s.t. Bissoni (F), 9'33'' Trentin (F), 14'36'' Vavà (F), 18'58'' Trentin (F)
NOTE: ammoniti Marcelinho (O), Rafinha (O), Trentin (F), Mateus (O), Caio Junior (O)