breaking news
  • 29/05/2022 11:32 Under 17 fase nazionale, girone 2: Five To Five-OR R.Emilia 1-1, Fenice-ACSS Mondolfo 5-0
  • 29/05/2022 09:10 Under 15, fase nazionale: primi turno dei gironi 1, 3 e 4, e seconda giornata del girone 2
  • 29/05/2022 09:09 Under 17, fase nazionale: primi turno dei gironi 1, 3 e 4. Il girone 2 in campo ieri
  • 29/05/2022 09:08 Under 21 Nazionale, playoff: si giocano oggi le gare di andata dei quarti di finale
  • 28/05/2022 17:10 Serie C1 Umbria: la finale playoff termina 3-3 (dts). Gadtch 2000 agli spareggi nazionali

12/05/2022 17:19

Serie AF. Pescara, Xhaxho sulla semifinale con la Lazio: ‘’Mi aspetto alta intensità e agonismo’’

In semifinale dei playoff Scudetto, dopo il doppio successo col Granzette. Il Futsal Pescara Femminile passa il primo step dopo la chiusura della regular season e ora dovrà vedersela con la Lazio, vittoriosa a discapito dello Statte: prima a Fiano Romano, ritorno al PalaRigopiano ed eventuale gara -3 ancora in casa.


“Non è stata del tutto una sorpresa ritrovare le biancocelesti – commenta Aida Xhaxho  -. Le ho viste molto bene in Coppa Italia e poi Chilelli non lascia nulla al caso, sacrificando a volte anche il bel gioco, pur di ottenere il risultato che vuole. Ed è giusto così”.


Lazio di rimonta, Pescara senza affanni. Ma cosa sta la squadra abruzzese? Per rispondere bisogna dare uno sguardo anche all’infermeria. Ci sono stati due rientri importanti, quelli di Manieri e Borges, mentre D’Incecco sarà operata a breve, dopo la rottura del crociato.


“Non è possibile fare una sorta di bilancio perché perdere una figura amica come quella di Ersilia è un tasto troppo dolente. Nonostante sia fuori, la sua personalità è talmente grande che la sua energia ci arriva lo stesso. Sono molto dispiaciuta per quello che è successo, ma fortunatamente un po’ di carica mi arriva da Bruna e Jessika: a livello di qualità, quantità ed esperienza completeranno la nostra squadra e ognuna darà il massimo per contribuire al raggiungimento dell’obiettivo. Abbiamo tanta fame e voglia di arrivare ancora più avanti - continua Xhaxho - con tanta determinazione e anche maturità: abbiamo condotto un campionato particolare, ma siamo sempre stati su e abbiamo già due finali alle spalle”.


Sarebbe tre il numero perfetto, ma Aida va con calma.


“Prima una semifinale che sarà sicuramente degna di essere chiamata tale. Non so se sia un vantaggio o no giocarla su andata e ritorno, ma so che sono gare che ci piace giocare. Che siano due o tre, sarà bello disputarle: conoscendo tutti e due gli ambienti, mi aspetto un bel futsal, alta intensità e ad agonismo ai massimi livelli”.


Ufficio Stampa Futsal Pescara