breaking news
  • 24/10/2021 17:13 #Serie A, Cormar Polistena-Olimpus Roma 3-5. Stasera su Sky Pescara-L84
  • 22/10/2021 23:11 Serie A2, girone C: nell'anticipo della terza giornata, Italpol-Active Network 6-7

25/09/2021 17:32

Serie C2, buona la prima per la Mernap Faenza: vittoria di misura a Imola (4-3) contro la Rossoblu

E' una Mernap a due facce quella che sabato pomeriggio alla palestra Cavina di Imola riesce a sopraffare la Rossoblu Imolese. L'esordio nel campionato di serie C2 è più ostico delle aspettative per la squadra di mister Francesco Ghera, irriconoscibile nel primo tempo. Le qualità dei rossoneri tuttavia vengono fuori nella seconda frazione quando sul 3-1 dei locali Hassane e Maski coadiuvati dalle parate di Negri tornano in partita, pareggiano e poi superano i padroni di casa mantenendo il pallino del gioco fino al triplice fischio che sancisce i primi tre punti della compagine faentina nel campionato regionale.

Nella prima frazione poche emozioni in avvio, al 12' Magliocca trova la rete del vantaggio per la Rossoblu Imolese approfittando di una disattenzione difensiva degli ospiti. Ci si aspettava una reazione della Mernap, invece la squadra di mister Ghera si trova a dover difendere l'1-0 fino al 22'esimo quando il direttore di gara non vede un fallo di mano in attacco ma ravvisa invece un fallo in area di rigore della Mernap. Dal dischetto Sarti tira a lato ma l'arbitro fa ripetere e questa volta della battuta si incarica Visani che battendo Negri porta a + 2 la Rossoblu Imolese. Il primo tempo si conclude con la rete di Maski che accorcia le distanze prima della pausa.

Nella seconda frazione i faentini tornano in campo con un piglio differente, forse frutto della strigliata che negli spogliatoi mister Ghera da ai suoi. Caria controlla, Negri para, Hassane fa impazzire la difesa dei padroni di casa ma a portarsi nuovamente in doppio vantaggio è la Rossoblu che in contropiede allunga ancora il proprio vantaggio grazie alla freddezza sotto porta di Visani. La marcatura degli imolesi però costituisce la sirena che sveglia la Mernap Faenza. In due minuti Zin Dine e Venturelli ristabiliscono la parità concretizzando in maniera magistrale le occasioni costruite. Cinque minuti dopo invece, al 10' è Maski a realizzare la rete decisiva. Nella prosecuzione del gioco i faentini mantengono intelligentemente il pallino del gioco, evitando falli inutili e costruendo azioni, soprattutto grazie ad Hassane che sulla banda destra supera in ogni modo i propri marcatori. La retroguardia rossoblu però fa buona guardia e la partita termina 3-4 in favore della Mernap che quindi battezza il proprio esordio, non senza fatica, con 3 punti e con una buona ripresa da cui ripartire.

"E' stato un derby molto combattuto, siamo andati sotto ma siamo riusciti a mantenere la concentrazione per rimanere in partita - evidenza lo stesso Hassane, arrivato alla Mernap alla vigilia della partita contro la Rossoblu Imolese -, sono tre punti importanti che danno fiducia, dobbiamo però continuare a lavorare".

La prossima partita si svolgerà sabato prossimo al Palacattani alle 15,00 contro il Città del Rubicone vittorioso per 6-2 contro l'Erba 14 Riolo Terme.


Formazioni e Marcatori:

ROSSOBLU IMOLESE: Gaggiolesi, Impagnatiello, Scala, Martignani, Tedesco, Sarti, Magnani, Visani, Tabanelli, Pelliconi, Contoli, Magliocca. All. Armaroli

MERNAP FAENZA: Negri, Caria, Hassane, Venturelli, Gramigna, Maski, Zin Dine, Zaniboni, Zanelli, Rezki, Pagliai. All. Ghera

Marcatori: 12' pt Magliocca (I), 22'pt (Rig.) e 3' st Visani (I), 24'pt e 10' stMaski (M), 4'st Zin Dine (M), 6' st Venturelli (M).