breaking news
  • 01/12/2021 22:13 Serie B girone F: nel posticipo della 7ª giornata di andata Alma Salerno-AMB Frosinone 4-3

15/11/2021 09:03

Sesto atto di campionato: Domagnano per il riscatto, la Folgore lancia la sfida al San Giovanni

Serata di futsal atipica a San Marino, che dopo la tornata di Futsal Cup torna ad abbracciare il campionato, arrivato alle soglie della sesta giornata di “regular season”. La penultima prima della fase di intergirone si disputerà appunto domani, nei canonici orari delle 20,15 e 21,45 con tre partite in contemporanea sviluppate sugli impianti di Dogana, Fiorentino ed Acquaviva.


In quest’ultima struttura sarà il Domagnano ad aprire le danze, deciso a riscattare lo scivolone di coppa. L’inattesa sconfitta per 3-1 ad opera della Libertas complica non di poco il cammino dei giallorossi nella competizione, considerato che ancora Belloni e compagni non hanno affrontato Folgore e Tre Fiori. In campionato viaggiano invece a buonissimo ritmo i ragazzi di Mussoni, che vogliono approfittare del turno di riposo del Fiorentino per agganciare proprio i rossoblù al secondo posto. Una vittoria di fatto permetterebbe loro di scalzare i campioni in carica da quella casella, in considerazione dello scontro diretto vinto nel turno precedente. Davanti ai Lupi il Cailungo, reduce da tre sconfitte consecutive e capitolato al debutto in coppa con il Domagnano col punteggio di 6-1.


Esame Folgore per il San Giovanni: i ragazzi di Gualtieri affrontano la capolista per aggiornare le proprie ambizioni di play-off. I rossoneri hanno vinto tre delle quattro partite sin qui disputate in campionato, recitando di fatto il ruolo di quarta incomoda che ci si attendeva potesse aderire alle qualità tecniche della Juvenes-Dogana. Gli uomini di Zonzini, ancora a quota zero dopo quattro uscite, cercano i primi punti contro la Libertas che ne condivide l’andamento abulico in campionato. I granata, di contro, vogliono dare continuità al successo di coppa, dove anche i biancorossazzurri hanno trovato la vittoria. Dovranno provarci senza Giardi, squalificato.


A farne le spese la Virtus, che al momento ha maturato un solo punto in classifica in campionato. Il raggruppamento comandato dal duo La Fiorita-Tre Fiori è quello più sbilanciato, tanto da presentare già un gap di sette punti tra la terza (Pennarossa) e la prima inseguitrice per un posto nei play-off (Cosmos). Il club di Chiesanuova incrocerà i gialloblù di Alex Bugli, mentre La Fiorita se la vedrà proprio col Cosmos. Interessante il confronto di Fiorentino tra Virtus e Faetano che vogliono provare a rimettersi in carreggiata prima che sia troppo tardi.


Questo il quadro completo della sesta giornata di campionato: 


San Giovanni-Folgore (Dogana, 20,15)

Cosmos-La Fiorita (Dogana, 21,45)

Virtus-Gaetano (Fiorentino, 20,15)

Juvenes/Dogana-Libertas (Fiorentino, 21,45)

Domagnano-Cailungo (Acquaviva, 20,15)

Pennarossa-Tre Fiori (Acquaviva, 21,45)






Foto: ©FSGC