breaking news
  • 20/01/2022 19:20 Positività al Covid: Sangiovannese-Eta Beta rinviata all'1 febbraio
  • 20/01/2022 19:19 Serie B girone F: il recupero Trilem Casavatore-Real Dem posticipato al 5 febbraio
  • 20/01/2022 19:15 Positività al Covid, rinviate AMB-Real Dem (al 9/2) e Real Dem-Alma Salerno (al 16/2)
  • 19/01/2022 18:48 Serie A2F girone C: l'Altamura rinvia le gare con Perugia e Taranto al 2 e 9 febbraio
  • 19/01/2022 18:45 Serie A2 girone B: positività nel team trevigiano, Altamarca-Fenice rinviata al 9 febbraio
  • 19/01/2022 12:41 Serie B girone A: il recupero Bergamo-Videoton rimesso in calendario per il 26 gennaio
  • 19/01/2022 12:40 Serie B, girone A: Val d'Lans-Bergamo e Videoton-Fucsia Nizza posticipate al 2 febbraio
  • 18/01/2022 17:59 Serie A2 girone C, nuovo rinvio per CLN Cus Molise-Lazio: si giocherà il 26 gennaio
  • 13/01/2022 20:34 Serie A femminile: Lazio-Bisceglie, rinviata per Covid, si giocherà il 2 febbraio
  • 13/01/2022 20:30 Serie A femminile, il recupero tra Granzette e Lazio si giocherà il 25 gennaio alle ore 19

13/01/2022 09:16

Simigliani può gioire per la stagione del Lanciano: ''Quarto posto inaspettato, ora miglioriamolo''

Il prolungamento della sospensione dei campionati ha permesso alla Futsal Lanciano di tirare un po’ il fiato, come riferisce mister Massimo Simigliani.


“Uno stop che giunge un po’ a fagiuolo - ammette. - Abbiamo anche noi due casi di positività e varie situazioni di autoisolamento precauzionale legati a presunti contatti con positivi, quindi ci siamo allenati quasi per niente gli ultimi quindici giorni e se sabato si fosse giocato come da calendario avrei avuto solo otto giocatori in distinta”.


Motivo in più per approfittarne e tracciare con il tecnico rossonero il bilancio del 2021 che anche il Futsal Lanciano si è messo alle spalle.


“Ol girone di andata è stato fantastico per quello che abbiamo fatto. Un quarto posto inaspettato ma meritato per quanto prodotto in queste 14 gare. Non nascondo che dal girone di ritorno mi aspetto almeno la conferma di questo rendimento, puntando magari a migliorare la classifica, cosa non facile perché si sono rinforzate tante squadre ma io ho piena fidiamo nei miei ragazzi e sul nostro lavoro”.


Non è arrivato l’acuto finale sul mercato di riparazione.


“Nessuna ulteriore novità, oltre ai già noti arrivi di Francescano e Cupido dalla Tombesi. Ma con loro ora ci sono delle buone soluzioni nelle rotazioni”.