breaking news New

20/01/2021 23:00

Sorteggi Champions. Qui ACCS, Velasco: "Per una questione di affetto non voglio l'Inter Movistar"

A poche ore dal sorteggio degli ottavi di finale della UEFA Futsal Champions League, una vera e propria mina vagante del torneo è sicuramente l’ACCS che, nessuna delle teste di serie, si augura di incrociare nell’urna di giovedì mattina (sorteggio previsto alle ore 14). Ricardinho e compagni sono inseriti nel gruppo delle otto squadre non teste di serie e dovrebbero incrociare negli ottavi una big del ranking Uefa, vale a dire una formazione spagnola (Barça o Inter Movistar appunto), una russa (KPRF o Ugra) una portoghese (Benfica o Sporting) oppure l’Aktobe del Kazakistan.

 

“Comunque andrà troveremo una squadra che ha un coefficiente più alto del nostro e quindi sulla carta maggiori credenziali di noi- spiega Jesus Velasco tecnico dell’ACCS – per una questione affettiva mi auguro di non incontrare l’Inter Movistar. Mi auguro solo questo, non voglio l’Inter Movistar poi va bene qualsiasi avversario. Come noi rispettiamo tutti e chi ha tanta tradizione in questa manifestazione, anche gli altri ci rispettano e magari sperano di non trovarci sulla loro strada. Posso soltanto dire però che con il sorteggio finora non siamo stati fortunati. Nel turno preliminare abbiamo sfidato la Stella Rossa che era forse la squadra più forte che potessimo incontrare e poi nei sedicesimi addirittura Pesaro, una formazione che poteva arrivare tranquillamente fino in fondo”.

 

Un po’ di dispiacere emerge dalle parole del tecnico spagnolo per aver dovuto eliminare la compagine italiana.

 

“E’ stato un sorteggio ingiusto, sia per noi che per loro. La mia squadra ma anche Pesaro meritavano entrambe di stare agli ottavi, ma purtroppo non è stato possibile. Siamo molto felici e orgogliosi di questo passaggio del turno, ma ripeto, il sorteggio non è stato fortunato”.

 

In attesa di conoscere l’avversario degli ottavi, ecco, infine, le ultime valutazioni sulla Coppa da parte del mister dei francesi dell’ACCS.

 

“Fino ad ora sono state partite ad eliminazione diretta, in questo turno ci sarà una gara di andata e di ritorno e questo potrebbe favorire la qualificazione della squadra che, con molta probabilità, lo avrà meritato di più sul campo. Noi siamo pronti, lavoriamo per questo”.

 

 

 

CHAMPIONS LEAGUE - Teste di serie

Barça (ESP, holders) 69.001
Inter FS (ESP) 60.667
Sporting CP (POR) 57.999
Kairat Almaty (KAZ) 35.667
Benfica (POR) 33.332
KPRF (RUS) 24.000
Ugra Yugorsk (RUS) 20.333
Aktobe (KAZ) 16.000

Non teste di serie

Dobovec (SVN) 14.501
Kherson (UKR) 14.000
Chrudim (CZE) 10.333
Vytis (LTU) 7.749
Olmissum (CRO) 6.834
Berettyóújfalu (HUN) 6.500
United Galati (ROU) 3.667
ACCS Asnières Villeneuve 92 (FRA) 2.084



emme.elle