breaking news

10/06/2021 19:06

Stagione chiusa, in casa Technology è tempo di bilanci. Catenacci: ''Siamo molto soddisfatti''

Ci sono tanti aspetti positivi nella prima stagione in Serie C1, nonostante le difficoltà dovute alla pandemia, per il Technology, che all'esordio si è tolto anche la soddisfazione di partecipare per la prima volta ai playoff. L'avventura nella post-season si è però fermata per mano dell'Atletico Grande Impero, che ha superato il turno. Stagione in archivio quindi, e tempo di bilanci: a fare il punto ai microfoni del club è il dirigente Andrea Catenacci. 

-Andrea, stagione conclusa, siete soddisfatti di quello fatto dalla squadra? 

"Assolutamente si, abbiamo creato un gruppo, composto da un mix tra giovani e più "anziani" ed in circa tre mesi abbiamo trovato una solidità tale da portarci fino ai play-off.
Ringrazio ogni singolo giocatore!".  

-Dopo la promozione in serie c1, avete raggiunto subito i playoff ben figurando con un ottima squadra; per il prossimo anno pensi vi possiate ripetere?

"Il nostro obiettivo è quello, è inutile nasconderci, abbiamo dimostrato di avere grandi capacità sia individuali che a livello collettivo, forse quest'anno ci ha fregato un minimo l'inesperienza, dopo tutto siamo una squadra maggiormente giovane". 

-Avete fatto la scelta di affidare questo gruppo 'giovani ad Antici e nel giro di 2 anni ha raggiunto grandi obbiettivi, siete contenti della scelta fatta?

"Come si dice, nel futsal contano i risultati, ed il mister ha dimostrato di avere grandi capacità sia a livello tecnico-tattico, sia a livello umano, ad oggi posso solo che ringraziarlo per il grande lavoro svolto". 

-Quali sono gli obbiettivi per il futuro societario?

"Come dice il nostro patron D'Annibale, il nostro obiettivo primario è quello del divertimento! Ora siamo in una fase di programmazione, ma vi assicuro che ne vedremo delle belle. Ci tengo a ringraziare il mister, i ragazzi, i miei colleghi di reparto Marinelli-Conti e tutta la 'Dirigenza' per la stagione appena conclusa!  Sempre Forza Technology!". 




Ufficio Stampa Technology