Sulmona, 11 gol ma senza festeggiare: tutto rimandato a sabato prossimo in casa della Dynamo Faras

Festa per la promozione rimandata alla prossima settimana per il Sulmona, che rispetta il copione andando in doppia cifra con il Lions Bucchianico, ma non riceve notizie felici da Celano, con lo Sport Center che si aggiudica il derby cittadino per 2-1 restando a due lunghezze dagli ovidiani di mister Fonte. Che non hanno certo perso tempo per indirizzare la sfida con il Lions dalla loro parte, bloccandola con Giansante dopo soli tre minuti, raddoppiando all’8’ con Veneziale per poi andare al riposo sul 5-0 grazie alla doppietta di De Vincentis inframmezzata dal gol di Ed Dyouri. Che poi segnava il 6-0 in avvio ripresa: nel corso della seconda frazione arrivavano anche le reti di Tomasi Conti, Liberatore (due), Biancone e Notarandrea che fissavano l’inutile 11-0. Tutto rimandato a sabato prossimo sul campo della già retrocessa Dynamo Faras: come a dire, solo la matematica impedisce ai peligni di patron Cicerone di far festa.


CLICCA QUI PER APPROFONDIRE LA NOTIZIA


CLICCA QUI PER GLI HIGHLIGHTS E LE INTERVISTE DI SULMONAOGGI