breaking news

27/03/2021 22:28

Syn-Bios, che peccato! Il Pescara espugna il PalaEste, non bastano Rafinha, Victor Mello e Fornari

Sfuma il sogno della qualificazione alla Final Eight di Coppa Italia per il Syn-Bios Petrarca che cede 3-6 al Paleste contro un coriaceo Pescara. 

Avvio prepotente degli ospiti che arrivano al vantaggio alla prima azione offensiva dopo un minuto con una "puntata" di Leandro, ma dopo neanche 50" arriva il pareggio del Petrarca con un bel contropiede finalizzato da Rafinha. I pescaresi sono sempre pericolosi ma si scoprono spesso alle sortite offensive di Fornari e compagni: Joselito al 7' sfiora il palo con un bel diagonale di destro e il Syn-Bios va di nuovo sotto con una sfortunata autorete di Victor Mello qualche secondo più tardi (1-2). Su uno svarione della difesa petrarchina al 10' arriva la terza marcatura ospite con Andrè, lestissimo ad approfittare di un passaggio in orizzontale pigro e a battere Bastini in uscita. 

La truppa di mister Giampaolo prova ad accorciare le distanze ma il dinamismo degli ospiti non lascia spazi alla manovra offensiva della formazione di casa: il 2-3 arriva al 18' con uno splendido movimento da pivot di Fornari che si gira e senza guardare piazza la palla all' incrocio dei pali. Il Syn Bios prova a raggiungere il pareggio in chiusura di prima frazione ma la compagine di Palusci resiste e chiude in vantaggio i primi 20' di gioco. 

Il Pescara torna in campo con grande vigore e trova al 22' il gol del 2-4 con una botta di Morgado dalla distanza: Fornari e Fellipe Mello sfiorano il gol ma Rober al 26' trova il quinto gol ospite con un gran destro in contropiede. Mazzocchetti salva tutto su Fornari qualche secondo più tardi, il Syn-Bios trova il 3-5 con una botta da fuori area di Victor Mello al 28' e Alba colpisce un clamoroso palo a metà del secondo tempo. 

Leandro viene ammonito a otto minuti dalla fine e per gli ospiti è il quinto fallo: la pressione degli uomini di Giampaolo aumenta con Rafinha come portiere di movimento e negli ultimi 5' il Petrarca prova il tutto per tutto. Il numero 7 ospite Andrè colpisce al 36' con il gol del 3-6, Fellipe Mello trova un altro "legno" e Mazzochetti stoppa tutti i tentativi di rimonta della formazione petrarchina che vede sfumare così la qualificazione alla Final Eight di Coppa Italia. 

 SYN-BIOS PETRARCA PADOVA–PESCARA 3-6 (pt 2-3)
PETRARCA: Bastini, Bargellini, Romano, Catelli, F. Mello, Alba (K), Fornari, Joselito, Rafinha, Vitale, Parrel, V.Mello, Alves. All. Giampaolo.
PESCARA: Mazzocchetti, Paulinho, Andrè, Rober, Morgado, Eric, Leandro, Cilli, Belloni, Coco (K), De Luca, Ferraioli, Scarinci, Petaccia. All. Palusci.
ARBITRI: Zannola di Ostia Lido e Tariciotti di Ciampino. Crono: Tassinato di Padova.
MARCATORI: pt 1'13" Leandro (C), 1'58" Rafinha (P), 7'28" aut. V. Mello (C), 10'03" Andre (C), st 8'08" Fornari (P), 12'12" Morgado (C), 15'54" Andre (P), 16'29" Rober (P), 18'46" V.Mello (P).
NOTE: ammoniti Mazzochetti (C), De Luca (C), Alba (P), F Mello (P) Coco (C), Leandro (C)


(Foto Berti) 

Ufficio stampa Syn-Bios Petrarca Calcio a 5