breaking news

02/06/2021 19:48

Syn-Bios Petrarca-Feldi Eboli, parte la prevendita: i tagliandi disponibili in formato elettronico

Sarà la prima gara di Serie A di cui verrà concessa la visione al pubblico in tribuna dopo la pandemia e dopo la pubblicazione delle linee guida da parte della FIGC in merito al ritorno dei tifosi negli impianti sportivi italiani. Insomma, un vero e proprio evento, che Paolo Morlino, vulcanico presidente del Syn-Bios Petrarca, ha voluto subito cavalcare per riportare dopo tanti mesi l’attenzione mediatica a catalizzarsi su una gara di futsal che, tra l’altro, avrà un significato particolare.


Syn Bios-Feldi non sarà solo la gara che riporterà gli appassionati del pallone a rimbalzo controllato, per l’occasione, al PalaEste, ma anche una sfida che metterà in palio un pezzo di qualificazione alle semifinali per lo scudetto, una gara che ha vissuto giorni caldi l’indomani della sentenza del giudice sportivo (che aveva attribuito la sconfitta a tavolino al Petrarca e la sua esclusione dai playoff) poi azzerata dalla decisione della Corte Sportiva d’Appello (che aveva imposto la ricalendarizzazione della serie), con la Divisione Calcio a 5 costretta ad annullare il comunicato-capestro 1242; le polemiche, l’incremento delle positività, le proposte per velocizzare i tempi.


Le date ora ci sono: quella di domenica 6 giugno riporterà in campo le due sfidanti per l’atteso confronto che aprirà la serie dell’ultimo quarto da giocare, con replica il mercoledì successivo in Campania. Qualora si andasse a gara-3, la società padovana ha già pronto il piano di prevendita anche per la “bella”: come a dire, sempre meglio organizzarsi per tempo.


Intanto, gli sportivi, gli appassionati, i tifosi potranno accedere all’acquisto dei tagliandi on-line e tutte le informazioni inerenti l’ingresso al PalaEste CLICCANDO SU QUESTO LINK


Naturalmente l’ingresso sarà contingentato ad un massimo di 250 spettatori, che dovranno rispettare quanto previsto dalle disposizioni. Il biglietto prenotato via mail sarà poi possibile ritirarlo direttamente al varco per accedere all’impianto, accesso consentito - ricordiamolo - solamente a coloro che avranno acquistato il tagliando in prevendita.