breaking news
  • 01/12/2021 22:13 Serie B girone F: nel posticipo della 7ª giornata di andata Alma Salerno-AMB Frosinone 4-3

13/11/2021 16:13

Titano Cup terza giornata: cade a sorpresa il Domagnano, ampi successi per Folgore e Fiorentino

La notizia della 3° giornata della Titano è l’inaspettata caduta del Domagnano contro la Libertas, fino a ieri completamente a secco di punti sia in campionato che in coppa. Nel match inaugurale di Acquaviva il primo tempo scivola via senza reti; poi, in avvio di ripresa, è Belloni a portare avanti i Lupi, che subiscono la rete del pareggio pochi minuti dopo e in regime di superiorità numerica, dato che Francesco Rossi era stato da poco espulso per doppio giallo. L’1-1 a firma di Giardi non schiude ad una reazione giallorossa; anzi, nel finale la Libertas completa la rimonta e, dopo il gol del 2-2 annullato a Cecchini, mette anche il punto esclamativo sui primi tre punti stagionali grazie al tiro libero trasformato da Davide Rossi.

Il Tre Fiori ringrazia e ne approfitta per scavalcare la squadra di Mussoni al secondo posto del Girone A. Gli uomini di Fiorentino fanno proprio il secondo confronto stagionale con La Fiorita (in campionato era finita 1-1) trovando la via del gol nella ripresa, prima con Zafferani e poi con Gasperoni. Davanti, non conosce ostacoli il percorso della Folgore, che mantiene i pieni punti (9 in tre gare) travolgendo senza mezze misure il Cailungo. Finisce 10-0 per la banda di Spada, che manda a referto tre volte Bernardi e tre volte Chezzi, oltre alle reti singole di Mainardi, Felici, Gennari e Menghini. Nel Girone B conferma le buone sensazioni di coppa la Juvenes-Dogana (all’opposto, estremamente in difficoltà in campionato), che fa suo lo scontro diretto con la Virtus e si issa da sola in testa al raggruppamento. Come contro il Fiorentino, la squadra di Acquaviva conferma di avere portieri in possesso anche di un certo fiuto del gol: se allora aveva segnato Bizzocchi, stavolta è Amati a portare in vantaggio la squadra di Pollini, che però è costretta a subire il ritorno prepotente della Juvenes-Dogana: il pareggio, al quarto d’ora, è di Costantini; poi è la doppietta di Muccioli, nella ripresa, a consegnare alla squadra di Zonzini il secondo successo su due.

Intanto dalle retrovie risale il Fiorentino, che archivia la sconfitta d’esordio liquidando il Pennarossa con un inequivocabile 6-0. Apre al pronti-via Contato, raggiunto nel referto da Toccaceli, prima che Rinaldi infili la porta del Pennarossa concedendo suo malgrado il tris alla squadra rossoblù. Mattioli fa 4-0 prima del cambio campo; poi, nella ripresa, sono Ceccoli e Righi a gonfiare ulteriormente – e definitivamente – il vantaggio della squadra campione in carica. Quest’ultima si porta a quota 3 punti in compagnia di un folto gruppo di avversarie, compreso il Faetano, che vince e aggancia il Cosmos al termine di una gara avvincente. Vantaggio gialloblù con El Attar e pareggio gialloverde con Paoletti; Michele Moroni riporta avanti il Faetano che però, prima del cambio campo, è costretto nuovamente a registrare il pareggio degli avversari, stavolta a segno con Cervellini. Massimo Moroni si incarica, nella ripresa, del terzo vantaggio degli uomini di Corbelli, che stavolta prendono un buon margine (con gli acuti di El Attar e dello stesso Massimo Moroni), prima di subire la terza rete del Cosmos, a firma di Burgagni. Episodio indolore per il Faetano, in grado comunque di festeggiare il suo primo successo stagionale.

Ecco gli esiti della 3° giornata di Titano Futsal Cup:

Cosmos-Faetano 3-5
Fiorentino-Pennarossa 6-0
Folgore-Cailungo 10-0
La Fiorita-Tre Fiori 0-2
Domagnano-Libertas 1-3
Juvenes Dogana-Virtus 3-1
Riposa: San Giovanni


QUI le classifiche della TitanoFutsal Cup 2021-22.

 

Foto: ©FSGC