breaking news
  • 16/10/2021 11:25 #A2F, niente trasferta a Roma per la Jasnagora: la partita si recupererà l'11 novembre

18/03/2021 23:16

Tra il Syn-Bios e la Final Eight c'è di mezzo il Pescara. Morlino: ''Voglio massima concentrazione''

Si è disputata l'ultima gara del girone di andata di Serie A, con il recupero tra Real San Giuseppe e Meta Catania, vinto dai vesuviani per 4-1. Si è venuto, quindi, a definire il quadro degli accoppiamenti per la qualificazione alla Final Eight di Coppa Italia.


Già qualificate Acqua&Sapone e Italservice, tutte le altre formazioni si dovranno giocare l'accesso all'evento in programma dal 21 al 25 aprile al RDS Stadium di Rimini con una gara di qualificazione che avrà luogo sabato 27 marzo.


Anche il Syn-Bios Petrarca, quarto in classifica al termine del girone di andata, dovrà dunque sudarsi la qualificazione, affrontando il Pescara, autentica bestia nera dei bianconeri in questa stagione.


"In effetti la decisione dell'allora Commissario della Divisione Calcio a 5 - ha affermato il presidente del Petrarca Paolo Morlino - ci ha un pò spiazzato. E' arrivata il 3 dicembre quando ormai eravamo convinti di avere già conquistato uno dei primi otto posti al termine del girone di andata. In questi ultimi quindici anni, infatti, l'accesso alla Final Eight è stato sempre regolato con la qualificazione delle prime otto classificate al termine della fase ascendente del campionato. Purtroppo - prosegue Morlino - è sempre un problema quando si cambiano le regole in corsa. Non ce ne faremo una ragione, però. Dovremo affrontare questo impegno con la massima concentrazione per superare il turno e conquistare l'accesso alla Final Eight di Rimini". 


Ecco gli abbinamenti:

Came Dosson-CDM Futsal

Syn Bios Petrarca-Pescara

Sandro Abate Avellino-Aniene

Real San Giuseppe-Todis Lido di Ostia

Feldi Eboli-Mantova

Meta Catania-Signor Prestito CMB Matera