breaking news
  • 25/09/2022 18:11 #SerieA2, nel posticipo della prima giornata del girone B Italpol-Cesena finisce 5-5

01/06/2022 10:46

Trento, l'analisi di mister Loss: ''Siamo stanchi, ma cercheremo di chiudere nel migliore dei modi''

La fase nazionale dei playoff di Serie C non è cominciata nel migliore dei modi per il Trento, sconfitto la scorsa settimana per 3-4 dal Tarcento nel primo turno del triangolare triveneto. Questo sabato invece i trentini dovranno vedersela con l'agguerrito Compagnia Malo: la squadra allenata da Daniele Loss non arriva però al meglio della condizione, come ci racconta lo stesso mister dei gialloblù. 

- Come sta la squadra alla vigilia della sfida al Comagnia Malo? 

"Non benissimo: siamo molto stanchi. La stagione è stata estenuante dopo un testa a testa durato otto mesi con la Futsal Atesina. Inoltre avremo alcune defezioni importanti per motivi personali. Da questo punto di vista sarà una partita complicatissima per noi". 

- Che tipo di squadra vedremo nel match con i vicentini? 

"Cercheremo di chiudere nel migliore dei modi una stagione esaltante: in campionato abbiamo inanellato 25 vittorie in 28 partite, arrivando secondi con 75 punti su 84 disponibili. Vediamo ora se dare spazio a qualche giocatore che non ha trovato minutaggio durante la regular season e magari affronta per la prima volta la fase nazionale". 

- Cosa ti aspetti dal finale di questa avventura? Qual è l'obiettivo? 

"Quando affronti un percorso simile l'obiettivo è quello di arrivare fino in fondo. All'inizio volevamo partire con il piede forte e giocarcela. Sabato scorso però, pur dominando la partita, abbiamo pagato la fisicità e la miglior condizione del Tarcento, squadra molto esperta e organizzata. L'obiettivo ora è cambiato: pur vincendo in questo weekend, cosa molto difficile, con i soli tre punti è dura passare il turno: adesso il nostro intento è quello di rappresentare al meglio la regione in questa fase nazionale".