Un generoso Potenza Picena viene sconfitto di misura: la Ternana rimonta con Paolucci e Fagotti

Al termine di una gara molto combattuta nel primo tempo e dominata dai giallorossi nella ripresa – in cui più volte è decisivo il portiere ospite – a sorridere è la Futsal Ternana. Un Futsal Potenza Picena generoso e sfortunato cade a un minuto dalla sirena 2-1. Davvero un peccato per capitan De Luca e compagni, che per le occasioni prodotte soprattutto nella seconda frazione avrebbero meritato sicuramente un risultato diverso.

Il match si sblocca a cinque minuti dall’intervallo. I giallorossi trovano il varco giusto dopo una bella azione e Massaccesi insacca l’1-0. Gli ospiti però reagiscono e a cinque secondi dal rientro negli spogliatoi pareggiano con Paolucci. Doccia fredda dunque per i potentini che ambivano a chiudere la prima frazione in vantaggio.

Stesso copione che purtroppo si ripeterà nella ripresa. Non mancano infatti le emozioni nella seconda parte di gara. Il Futsal Potenza Picena ci prova in diverse occasioni, ma va a sbattere di continuo contro il guardiano avversario. Mister Paolo Perugini la vuole vincere e per questo nel finale si gioca la carta del power play, per provare a strappare bottino pieno. I giallorossi arrivano alla conclusione ma il portiere umbro Fagotti, ancora lui, blocca, rinvia e realizza il 2-1 a porta sguarnita.

Peccato. Peccato davvero. Come anticipato alla vigilia da Perugini la condizione fisica non è per forza di cose delle migliori. I potentini però hanno disputato una buona prova, in crescendo, mostrando coraggio nel finale ad attaccare col quinto di movimento. Una mossa coraggiosa ma che comportava anche dei rischi. Oggi pomeriggio però quel pizzico di fortuna in più non c’è stato ed è arrivata purtroppo una sconfitta.

Prendiamo quello che di buono è stato fatto oggi, lavoriamo sugli errori e ricarichiamo le pile. Martedì alle 19,30 c’è subito l’occasione per rifarsi. Il Potenza Picena ospiterà sempre a Civitanova il Corinaldo.

POTENZA PICENA-TERNANA 1-2 (pt 1-1)

POTENZA PICENA: Giaconi, De Luca, Gabbanelli, Toscano, Massaccesi, Montagna, Piersimoni, Guerreiro, Favetti, Di Matteo, Acchillozzi, Baiocchi. All. Perugini

TERNANA: Almadori, Amarchande, Bucci, Canestrini, Capotosti, Costantini, De Michelis, Fagotti, Kurokawa, Matticari, Pandolfi, Paolucci, Tirana Kim. All. Pellegrini

ARBITRI: Pavia e Parastesh di Ostia Lido. Crono: Fagiani di Macerata.
MARCATORI: pt 1
4’37” Massaccesi (PP), 19’55” Paolucci (T), st 19’00” Fagotti(T)