C'è il CMB, Gedson lancia il Lido di Ostia: "Giochiamo alla pari con tutti, fino alla fine"

L’innesto di Gedson è uno di quelli che può cambiare gli equilibri nella stagione del Lido di Ostia. Il giocatore ex Lazio, con tanta esperienza in Serie A, ha deciso di ripartire in questa nuova tappa della sua carriera, anche se sta lavorando per ritrovare la giusta condizione dopo un lungo stop per infortunio. 

”Sono in fase di ripresa - commenta lo stesso Gedson - dopo un anno senza giocare a causa di un grave infortunio sto cercando di tornare poco alla volta. Sono felice di questa nuova esperienza, spero di ritrovare il top della condizione fisica nel giro di qualche settimana”. 

Intanto la squadra proverà a tornare al successo già domani, in occasione della sfida contro il CMB. Una gara importante per provare a confermare quanto fatto nella trasferta di Eboli e dimenticare il ko interno contro il Real San Giuseppe.

”Siamo una squadra che lotta fino alla fine, capace di giocarsela alla pari contro tutti. Domani ci aspetta una partita molto difficile, che si deciderà sui dettagli. Siamo comunque fiduciosi di portare punti ad Ostia. Le gerarchie nella zona bassa della classifica attualmente sembrano abbastanza delineate, però nel prossimo mese abbiamo una serie di partite importanti che definiranno meglio i nostri obiettivi. Penso che CDM, Aniene e Pescara saranno le avversarie principali nella corsa alla salvezza”.