Castellana, sabato c'è la capolista Canosa. Basile: ''Andremo a giocarcela con la mente libera''

L’ Asd Castellana Calcio a 5 va a caccia della quarta vittoria consecutiva nella settima giornata del campionato nazionale di serie B. La compagine del direttore sportivo Cisternino sabato pomeriggio farà visita della prima forza del campionato Asd Canosa C5, reduce da sei vittorie su sei partite giocate, una formazione a detta degli addetti ai lavori la squadra più forte della categoria con giocatori di livello superiore per la categoria: basti pensare che nella stagione scorsa ha sfiorato la promozione in A2.

Dopo la bella vittoria conquistata in casa con lo Chaminade Campobasso capitan Daniele Lacatena e compagni cercano conferme al cospetto di un roster di tutto rispetto, molto organizzato che in questo avvio di campionato è riuscito a fare bottino pieno in tutto le partite fin qui disputate.

Una gara, dunque difficile da affrontare lo sa bene mister Vito Basile che commenta così.

“Sabato scorso abbiamo portato a casa tre punti importantissimi contro una signora squadra, il risultato tra virgolette non è mai stato in bilico specialmente nel secondo tempo quando siamo andati avanti due a zero, poi c’è stato l’episodio del rigore che ha riaperto la gara, ma siamo stati bravi a fare subito il tre a uno e chiudere la gara. Siamo soddisfatti sia della prestazione ma soprattutto della vittoria perché fare tre risultati consecutivi in un campionato come questo è sempre difficile. Sabato andiamo ad affrontare la capolista, hanno fatto sei su sei è in questo momento e la squadra da battere, ma noi andiamo lì con la tranquillità della classifica e la mente libera con la consapevolezza che siamo una squadra forte che daremo tutto per rendergli la vita difficile senza timore - conclude Basile - ce la giocheremo a viso aperto.”

Al PalaSport “Mauro Lagrasta” di Canosa dirigono l’incontro i sigg. Sonia Bolognesi della sezione di Fermo e Nicola Carbonari della sezione di Pesaro il crono Antonio Dimundo della sezione di Molfetta. Fischio d’inizio alle ore 16.

Ufficio Stampa Castellana



foto: Pol. Sammichele