Cesena, alle 14 sfida al Città di Palermo. Venturini: ''La fascia da capitano? Emozione incredibile"

Questo pomeriggio, alle ore 14, la Futsal Cesena scenderà in campo per la prima volta nella propria storia per conquistare l’accesso alle semifinali di Coppa Italia. Il primo avversario delle Final Eight sarà il Città di Palermo, impegnato nel girone H e seconda forza del campionato. Sarà una partita speciale per tutti i giocatori bianconeri ma soprattutto per Federico Venturini, che in occasione della sfida contro i rosanero indosserà la fascia di capitano.

"Abbiamo preparato bene la partita nel corso di questa settimana di allenamenti. Ci siamo allenati praticamente sempre al completo e senza mai staccare la spina, anzi, con quel pizzico di adrenalina in più che ci sta accompagnando alla partita di domani. Ognuno di noi ha guardato video sui nostri avversari, ha dato un’occhiata al loro campionato e ai loro giocatori per cercare di capire meglio il loro stile di gioco. L’accesso alle Final Eight è stato voluta fortemente da tutti noi giocatori per poter scrivere un’altra importante pagina della nostra storia personale e di squadra! Comunque vada, andare a Policoro per noi rimarrà qualcosa di unico. Affronteremo tutto questo da professionisti: la società non ci ha fatto mancare nulla e faremo il massimo, considerando che il gruppo sta bene e non vediamo l’ora di scendere in campo.A inizio stagione non me lo sarei mai immaginato di poter esser capitano qui a Cesena; per me che sono cresciuto in questa squadra è un onore e una gran soddisfazione. Finora ho già indossato la fascia tre volte in questa stagione tra campionato e coppa e domani sarà la quarta occasione. Ovviamente rispetto alle altre partite sarà un emozione indescrivibile che porterò sempre con me, all’interno di un palcoscenico che parla da solo. Mi immagino già l’ingresso in campo di domani: darò come sempre il mio contributo a squadra e a compagni". 


COPPA ITALIA SERIE B MASCHILE