breaking news New
  • 05/03/2021 18:38 #SerieA2: giocatori convocati in Nazionale, rinviata la sfida tra Napoli e Bernalda
  • 05/03/2021 18:36 Nicolodi-Japa Vieira, l'Italia vola in Finladia: azzurri avanti 2-0 all'intervallo
  • 05/03/2021 13:23 #SerieA2: il derby capitolino apre la diciottesima giornata. Alle 20 c'è Lazio-Roma

23/12/2020 14:00

Futura, chiamata per la vetta. Tornatore: "Ad Acireale non avremo vita facile"

Buona la prima per Seby Tornatore con la maglia della Futura. Espugnato il difficile campo di Canicattì, l’estremo difensore analizza il match di sabato scorso ed anche quello che attende oggi, ad Acireale, i ragazzi di mister Fiorenza.

”Sono felicissimo per l’esordio, mi mancava il campo dopo i problemi fisici, è importante ora mantenere la concentrazione e rimanere costanti. E’ stata una vittoria fondamentale per i nostri obiettivi, in un campo difficile e dopo un mese di stop forzato. Importante la prestazione ed il risultato, possiamo lavorare sereni e migliorare gli errori commessi. Contento anche della mia scelta. Qui alla Futura ho trovato una società seria che non mi ha fatto mancare nulla in questi pochi giorni. Mi piace la voglia e l’ambizione cha ha ed i miei compagni sono eccezionali. Mi sono già inserito e si può lavorare benissimo perché abbiamo tutto quello che ci serve”.

Oggi, alle 18.30, i calabresi saranno di scena ad Acireale nella sfida valevole per la settima giornata. In dubbio solo capitan Pannuti. Il portiere chiede concentrazione ai suoi compagni di squadra.

”Una gara difficile, contro una squadra che deve fare punti. Siamo concentrati e stiamo lavorando per farci trovare pronti. Per me è una sfida dal sapore speciale, perché ad Acireale sono cresciuto sportivamente ed è comunque casa mia. È sempre un colpo al cuore tornare lì a giocare, riaffiorano tanti ricordi, uno in particolare Elio, un fratello che per quei colori ha vissuto profondamente, sicuramente penserò a lui”.