La Dolomiti Energia a Cesena con un conto aperto dalla ''prima'' di campionato. Debutta Gui Bonato

Inizia il girone di ritorno per l’Olympia Rovereto Dolomiti Energia Futsal nella Serie B nazionale del futsal con la trasferta sul campo della capolista Futsal Cesena (domani alle 17 con diretta sul canale YouTube della società), che finora ha lasciato solo un pareggio per strada nel trionfale girone d’andata. Girone che si aprì con il largo successo per 9-0 proprio sul campo delle “pantere” lo scorso 9 ottobre. 


Missione quasi impossibile, anche se poi il team di Saiani ha recuperato fino ad installarsi al quinto posto del girone B. Da tenere d’occhio, fra i romagnoli, soprattutto il bomber Gardelli (poker all’andata, 24 i gol realizzati in campionato) ma anche il resto del roster si è confermato di prima qualità: da Vignoli a Jamicic con una difesa che finora ha concesso solo undici reti agli avversari, uno di media a gara.


L’Olympia ritrova pedine importanti come Rafinha, Basso, Marisa e Salvador anche se deve fare a meno degli squalificati Frisenna e Simoncelli e degli acciaccati Onzaca e Passadore, ma potrà contare sull’esordio dell’italobrasiliano Guilherme Fernandes Bonato, tesserato in settimana. Completano il roster Cristel, Moufakir, Maddalosso, Cecchin e Granello oltre al giovane portiere Spangaro.


La gara sarà diretta dai veneti Di Flippo di Treviso e Bontorin di Bassano con crono affidato al bolognese Taglioni. 


car.