Mama San Marzano pronto al duello col Sulmona, Fabbrini: "Siamo determinati. Anno di soddisfazioni"

Ultimo ballo casalingo di regular-season per il Mama San Marzano. I granata, già sicuri della gara di ritorno del primo turno playoff a Scafati, contendono la seconda piazza al Sulmona dinanzi al pubblico amico domani alle 16. Fu 2-2 il 6 gennaio, di conseguenza un eventuale successo dei ragazzi di mister Mele significherebbe vantaggio negli scontri diretti nei confronti degli abruzzesi.

"Siamo carichi per questo incontro, determinati a terminare al meglio il campionato per poi volgere lo sguardo alla post season – le parole di Alessandro Fabbrini -. È stato un altro anno pieno di soddisfazioni. La squadra ha meritato sul campo le zone alte della classifica acquisendo sempre più maturità e consapevolezza dei propri mezzi. Siamo contenti di ciò che abbiamo messo in atto".

Un viaggio che continua spalla a spalla.

"È bello far parte di questa famiglia e fa piacere di aver contribuito alla crescita di questo meraviglioso gruppo che mi dà la forza e la voglia di continuare a competere. Credo che i risultati collettivi vengano prima di qualsiasi traguardo personale, ormai è la mentalità del Mama quella di cercare di fare sempre la scelta giusta sul parquet per arrivare ad agguantare obiettivi di alto profilo. Suarato? Seppur in poco tempo, uno come lui dona costantemente valori importanti".


Nicolò Sabbatino




Foto: Trimarco