breaking news
  • 13/04/2021 17:29 Serie A2: doppio Nikao non basta, il Monastir batte la Lazio 3-2 nel recupero del girone B
  • 12/04/2021 21:27 Serie B, girone C: il Modena Cavezzo vince 4-0 il recupero di Bagnolo e torna in vetta

03/04/2021 20:09

Il Lido di Ostia regge solo un tempo: grande ripresa del Real San Giuseppe che si prende i tre punti

Il Real San Giuseppe torna alla vittoria e si "vendica" del ko nello spareggio di Coppa battendo il Lido di Ostia con il risultato di 8-2. Una partita che rimane in equilibrio solo nel primo tempo, chiuso sul parziale di 1-1, ma che la squadra di Fernandez indirizza ad inizio ripresa scavando il solco decisivo. 

La partita parte a ritmi non alti, e servono circa 5' per il primo squillo di Sababti, che calcia fuori. La risposta, poco dopo, la firma Poletto, che viene murato da Molitierno. E' il Real San Giuseppe a sfiorare il vantaggio con Pedrinho, che dopo un rimpallo calcia ma trova pronto Di Ponto. 

Il match continua sui binari dell'equilibrio ed è ancora Di Ponto a murare a mano aperta una conclusione di Chano. 

Si gioca ancora su ritmi bassi, la partita corre su binari di grande equilibrio, rotto dal gol di Sababti, che dopo una ribattuta della difesa del Lido di Ostia spinge in porta il gol dell'1-0 all'9'. Il Real San Giuseppe è decisamente diverso da quello visto nello spareggio di Coppa, e sfiora anche il raddoppio con Elisandro, murato da distanza ravvicinata da Di Ponto. Il Lido di Ostia si sveglia con Rocha, che si inventa una grande conclusione ma trova una ancor più bella parata di Francesco Molitierno, che si supera negandogli il gol dell'1-1. La squadra di Angelini alla fine il pareggio lo trova con Cutrupi, bravo a raccogliere dopo una deviazione e siglare l'1-1 al 17'. 

La ripresa inizia più o meno sullo stesso copione. Le squadre si equivalgono sul rettangolo di gioco e non arrivano per alcuni minuti chiare occasioni da gol. Serve una giocata, un guizzo, e lo trova Japa Duarte, che al 2' scrive il 2-1 del Real San Giuseppe, che poco dopo crea anche due chance nitide. Il Lido non riesce a mettere intensità, e De Luca, lasciato tutto solo, cala anche il tris. Il Lido di Ostia sbanda, e Portuga ne approfitta per calare addirittura il poker: 4-1 e time out obbligatorio per Angelini. La scossa però non arriva e Elisandro segna addirittura il quinto gol con un grande movimento e battendo inesorabilmente Di Ponto. In neanche quattro minuti l'inerzia della partita gira completamente dalla parte dei padroni di casa, il Lido prova ad abbozzare una timida reazione ma il Real San Giuseppe affonda ancora il colpo con Pedrinho, che sigla il 6-1. La squadra di Angelini stacca totalmente la spina e il Real San Giuseppe trova anche il settimo gol con Portuga. E' una vera e propria magia di Poletto a ridare un minimo di fiato al Lido di Ostia. Nel finale però Fernandez da spazio a Lepre tra i pali e soprattutto Napolitano, che trova anche la gioia personale del primo gol in Serie A. 


REAL SAN GIUSEPPE-TODIS LIDO DI OSTIA 8-2 (1-1) FINALE
REAL SAN GIUSEPPE: Molitierno, Lepre, De Luca, Duarte, Chano, Napolitano, Rahou, Alex, Follador, Pedrinho, Imparato, Sababti, Portuga, Elisandro. All. Fernandez.
TODIS LIDO DI OSTIA: Cerulli, Colasanti, Di Ponto, Esposito, Gattarelli, Barra, Pazetti, Gedson, Regini, Cutrupi, Motta, Rocha, Di Franco, Poletto. All. Angelini.
ARBITRI: Di Guilmi (Vasto), Carone (Bari). Crono: Marino (Agropoli)
MARCATORI: pt 8'55" Sababti (RSG), 16'40" Cutrupi (L), st 1'38" Duarte (RSG), 2'07" De Luca (RSG), 2'56" Portuga (RSG), 3'27" Elisandro (RSG), 9'45" Guedes (RSG), 11'50" Portuga (RSG), 13'20" Poletto (L), 19'35" Napolitano (RSG)
NOTE: ammoniti Molitierno (RSG), Duarte (RSG)




Foto: Sollo