Silvestri spinge in alto la Meta Catania: “Riscattiamoci dopo il ko di Matera, ora servono punti”

 

Tour de force per la Meta Catania Bricocity con il mese di marzo che continua ad essere intenso e decisivo per consolidare gli obiettivi stagionali. Cerca riscatto la formazione di Samperi dopo l'amara sconfitta contro il Signor Prestito CMB Matera e oggi (fischio d'inizio ore 16 diretta sul canale facebook di pmg sport futsal) i rossazzurri proveranno a strappare punti pesanti ai padroni di casa del Real San Giuseppe. 

 

Match importante con la Meta Catania Bricocity che dovrà rinunciare allo squalificato Carmelo Musumeci, ma con Maurizio Silvestri che carica i suoi compagni.

 

"Sfida importantissima contro Real San Giuseppe. Servono punti pesanti in queste ultime gare e dobbiamo dare tutto. Bisogna avere rabbia e grinta anche in trasferta per tornare a ruggire"    

 

Analizzando l’ultima gara cosa non è andato?

“Contro il Matera abbiamo avuto un approccio un po' timido per poi prendere sempre più forza con il passare del tempo. La gara è stata decisa da episodi, serviva sicuramente più cattiveria sottoporta”.

Il rush-finale in campionato prevede poi dopo la Sandro Abate il recupero con la Feldi, per poi chiudere contro Aniene e Acqua&Sapone: che finale di stagione ti attendi e collochi la Meta in classifica?

“Siamo alle battute finali e serve continuità di lavoro per portare quanti più punti possibili e salire ancora in classifica”.