breaking news

10/07/2021 19:20

Suonano le sirene del #futsalmercato per Rafinha Rizzi: anche per lui c'è la Francia nel destino?

Rafinha Rizzi è libero dal Pescara 1997 (che ha rilevato l'Acqua&Sapone) e dovrà rimettersi in gioco altrove. Come avevamo scritto lo scorso 22 giugno (LEGGI QUI), non era da escludere una possibilità di scambio con il Lido di Ostia con il trasferimento in terra romana del centrale ex Real Rieti e quello di Gabriel Motta in Abruzzo. Una trattativa ventilata però mai decollata, e che ha nuovamente spalancato all'italo-brasiliano le porte del #futsalmercato. 

Le offerte sul suo tavolo non mancano, così come le squadre interessate, anche dall'Italia. Secondo quanto raccolto infatti avrebbero fatto un sondaggio  per Rafinha sia il neopromosso Manfredonia, sia il Signor Prestito CMB, per un giocatore che con la maglia del Real Rieti ha conquistato una Winter Cup, una Coppa della Divisione e giocato una finale scudetto ed una Uefa Futsal Cup. 

Tra le ipotesi sul piatto però c'è anche quella di un trasferimento all'estero, più precisamente in Francia, terra capace ormai di attrarre sempre di più e di generare un mini-esodo iniziato già lo scorso anno con Sanna al Mouveaux, e proseguito poi con Mastropierro (richiamato sulla panchina dal Toulon),  Laion (approdato allo Sporting Paris), con proprio il Mouveaux sta starebbe tentando Fantecele, giusto per citare i casi più clamorosi. Ed è proprio in Francia che i destini di Laion e Rafinha potrebbero incrociarsi di nuovo dopo le sfide sui parquet di Serie A: sul centrale infatti ci sarebbe l'offensiva dello Sporting Paris, che ha già ufficializzato l'arrivo dell'estremo difensore ex Olimpus e che potrebbe concedere il bis ingaggiando il brasiliano.