breaking news

04/02/2022 10:06

Atlante Grosseto U21, i ragazzi di Baluardi si arrendono con l'onore delle armi alla Vis Gubbio

Ferma la prima squadra con Alessandro Izzo e i suoi ragazzi che ne approfittano per recuperare energie e prepararsi al meglio per la trasferta di Roma contro il 1983 3Z History, in programma sabato 12 febbraio, è scesa e scenderà in campo, invece, l'Under grossetana. 

Mercoledì sera intanto si è giocato il primo turno di Coppa Italia a livello di Under 21 e la formazione dell’Atlante Grosseto, guidata da Federico Baluardi, è stata eliminata dalla quotata formazione del Vis Gubbio per 8-4, partita giocata al Palabombonera di Grosseto.

Partita molto aperta con gli ospiti in partenza favoriti dal pronostico dopo aver già battuto in campionato Tamberi e soci, ma questa volta gli umbri hanno trovato una squadra molto cresciuta che li ha impegnati a fondo. Pronti via e gli ospiti passano subito in vantaggio su una punizione dal limite molto generosa, ma i grossetani pareggiano a metà tempo con Agnelli.

I due brasiliani ospiti Almeida e Felipe però (al termine hanno realizzato una tripletta ciascuno), portano gli umbri in vantaggio sul 3-1.

I ragazzi di mister Baluardi reagiscono e con Bilal accorciano le distanze e poi falliscono la grande occasione con lo stesso giocatore di portarsi in parità, fallendo anche nun calcio di rigore. Nei minuti finali del tempo subiscono altri due gol con il tempo che si chiude con gli ospiti in vantaggio per 5-2, frutto di due amnesie difensive.

Nella ripresa la gara è diventata più fisica, ma i grossetani hanno lottato su ogni pallone non cedendo come era capitato in campionato, ma mostrando però limiti in attacco e non concretizzano alcune palle gol che le sono capitate per riaprire la partita, terminata poi 8-4 per gli ospiti. Nell’economia della Atlante è pesata la grave assenza del bomber Lessi.

Domenica mattina al Palabombonera arriva la capolista Pontedera.

Questi i convocati dell’Atlante Grosseto che sono scesi tutti in campo: Tamberi, Cipollini, Del Canto, Agnelli, Bindi, Bilal, Piattkowsky, Giuntoli, Cardone, Corsini e Brunelli. Allenatore Federico Baluardi.


Ufficio Stampa Atlante Grosseto