Craperi si gode il momento magico della MGM: ''10 vittorie di fila resteranno negli annali del club"

La MGM si prepara alla post-season senza perdere il vizio di vincere. Con il successo sul campo del Leon per 4-3 i morbegnesi hanno inanellato la decima vittoria consecutiva, numeri sempre più impressionanti per una squadra che nella seconda parte di stagione ha fatto più punti di tutti nel girone A del campionato di Serie B. L’allenatore neroverde, Gianmaria Craperi, ha parlato dell’ultima affermazione contro il Leon.


“Non era facile andare a giocare contro una squadra che doveva assolutamente vincere per garantirsi la salvezza. In questo momento poi non siamo al top fisicamente. I ragazzi sono stati tutti utili, questa è l’ennesima dimostrazione che vincere aiuta a vincere. Il match è sempre stato in controllo, tranne negli ultimi due/tre minuti quando abbiamo subito un gol di troppo. Il successo è stato meritato, l’unico rimpianto è che forse l’incontro andava chiuso prima, sul 4-1 abbiamo sprecato alcune nitide occasioni in contropiede”.


Fondamentale per l’inizio dei playoff ritrovare la migliore condizione fisica secondo l’allenatore morbegnese.


“Cerchiamo di lavorare e rimetterci a posto fisicamente, di fare l’ultima partita di campionato in casa con l’Avis Isola nel migliore dei modi per poi pensare all’appuntamento più importante della stagione, quello del 14 maggio a Morbegno, che al 99% ci vedrà ancora contro i piemontesi di mister Tabbia”.


La MGM 2000 arriva all’appuntamento decisivo della stagione con una grande consapevolezza nei propri mezzi.


“Siamo sereni, 10 vittorie consecutive sono un risultato che rimarrà nella storia di questa società e di questo siamo già contenti, ma il bello deve ancora venire. Nei playoff vedremo la vera maturità della squadra e chi riesce a fare la differenza in questi momenti. Siamo comunque tranquilli e fiduciosi, non vediamo l’ora di giocarci queste partite”. 


UFFICIO STAMPA F.C.D. MGM 2000