Il Pavia vince, ma c'è un colpo di scena nel dopo-gara: Bianco si dimette. In panchina va De Ieso?

Il risultato di Rho, che ha permesso al Pavia di cancellare lo zero dalla casella dei punti, ha regalato un post-gara inatteso. Anzi, la decisione è arrivata in maniera sicuramente sorprendente viste le circostanze, ma il dato di fatto è che mister Claudio Bianco non è più l’allenatore del Pavia. Il tecnico ha infatti presentato ieri sera le proprie dimissioni motivandole con una serie di problematiche personali che sono andate a rendere complicata la gestione dell’incarico tecnico alla guida della compagine pavese. 


COSI’ BIANCO - “Ho deciso di dimettermi per una scelta personale in quanto non c'erano le condizioni ottimali per continuare la collaborazione con il Pavia - ha spiegato Claudio Bianco, comunicando la sua volontà a Elisa Mantovi e alla società presieduta da Danilo Campo. - Grazie a voi per tutto. Sarei voluto essere un uomo Pavia. Spero in futuro si creino le situazioni per collaborare ancora insieme”.


LA SOCIETA’ - Il commento del club pavese nelle parole della patron Elisa Mantovi.


“Mister Bianco, che ritengo essere un’ottima persona sotto tutti i punti di vista, si è trovato davanti a una sfida ardua, con la rosa della squadra rinnovata per l’80% per affrontare il salto di categoria. Il risultato di Rho non ha certo mascherato quelle che erano le problematiche che avevamo intuito e che, con ogni probabilità, ci porteranno a prendere altre decisioni. Siamo sicuri che mister Bianco saprà dimostrare, nel corso del suo percorso professionale, tutto il suo valore e la preparazione che ha espresso in questi mesi di permanenza a Pavia. La società lo ringrazia per quello che ha fatto nel corso del suo mandato”.


PANCHINA A DE IESO? - La società sta valutando con attenzione il profilo di colui che sarà il nuovo allenatore, al quale verrà demandato il compito di portare il Pavia ad una svolta concreta sul piano delle prestazioni e nelle prossime ore potrebbe già annunciare la nuova guida, che stando a quanto fatto capire dai vertici pavese, sarà con ogni probabilità Angelo De Ieso, primo nella lista dei papabili candidati alla successione di Bianco.